Headbanger, novità 2012

Francesca
30/01/2012

Headbanger Motor Company presenta le novità della stagione 2012. Due modelli dal nome decisamente evocativo, summertime e woodstock boogie che uniscono tecnologia d'avanguardia e sapore di passato

Headbanger, novità 2012

Due modelli, “summertime” e “ woodstock boogie”
Headbanger Motor Company nasce a Milano nel 2010 dal sogno dell’imprenditore Giorgio Sandi, per costruire moto custom con il fascino della grande tradizione americana, rigorosamente a carburatore, ma omologate in tutta Europa per l’uso stradale.

Si tratta di moto “Old School” realizzate assolutamente con metodo artigianale da mani esperte, che coniugano il meglio dei motori VTwin americani con la qualità, lo stile e il gusto made in Italy.

A quasi due anni dalla sua nascita, Headbanger è una realtà consolidata ed ha creato una vera e propria Factory italiana puntando sulle capacità tecniche di Luciano Andreoli, investendo energie e mezzi finanziari e dotandola di strutture di alto livello. All’interno della struttura si è quindi creato un vero team di collaboratori scelto tra professionisti di dimostrata capacità ed esperienza, avvalendosi di artigiani e aziende di provato valore.

Passione, anima, emozione, musica, forme, lusso e colori sono le definizioni che meglio descrivono e interpretano queste lussuose due ruote, inoltre i particolari e il loro design straordinario le rendono davvero uniche.

Le prime novità per la prossima stagione 2012 sono rappresentate da due nuove straordinarie moto equipaggiate con i mitici motori made in USA Knuckle e pan, riproposti oggi da S&S nella versione da 1.530 cc, e montati su due modelli dal nome decisamente evocativo, “summertime” e “woodstock boogie”.
Due moto che hanno tutto il sapore del passato grazie a un look inconfondibile, ma che sono caratterizzate da una tecnologia di costruzione all’avanguardia in termini di sicurezza e affidabilità.

Partendo dalla prima, la “summertime”, si tratta di un trip psichedelico, la proposta di Headbanger si rivolge a chi vuole provare una vera e propria esperienza multicolor su due ruote. La struttura è composta da un telaio softail, il cerchio da 19 pollici davanti e il pneumatico da soli 130 pollici dietro, il serbatoio high-neck, il t-bar e un piccolo sissybar posteriore.
La “summertime” è un viaggio a “ruote strette” che non si può assolutamente dimenticare, rigorosamente a carburatore, trasmissione primaria con la classica cinghia e una secondaria a catena. Unico e inconfondibile nel suo genere il suono acido e metallico del suo motore knuckle S&S 93.
La Headbanger “summertime”, è un vero acid trip su due ruote!
Questo modello è proposto in due versioni su disegno HB, Frisco Style e Green & Orange.
Il prezzo base al pubblico è di € 29.700 Iva inclusa.

Il secondo modello di casa Headbanger denominato “woodstock boogie” è invece un ritorno alla semplicità, per un viaggio nel tempo e nello spazio accompagnati dal sound unico di un assolo di chitarra elettrica. Il telaio softail, il motore S&S pan sempre da 1.530 cc, reso ancora più primitivo nell’esclusiva finitura seta di Headbanger, la verniciatura opaca, l’altissimo ape-hanger, il serbatoio peanut da 9 litri, la sella in pelle rendono questa lussuosa due ruote un vero viaggio di emozioni intense.
Salire in sella alla “woodstock boogie” significa non fermarsi mai!
Quest’ultimo modello è stato disegnato e costruito nel puro spirito anni ’60, poco interessato alle convenzioni è ora disponibile anche con serbatoio fat-size da 18 litri e manubrio beach-bar.
La “woodstock boogie” è proposta in due versioni su disegno HB, Silk & Black Matt e Embossed & Raw Metal, il suo prezzo al pubblico è di € 27.900 Iva inclusa.

Marco Del Bo