Halloween a Napoli

Redazione
25/10/2011

Hotel Romeo di Napoli, per Halloween, propone weekend alla scoperta del lato oscuro della città, ricca di luoghi esoterici come la settecentesca Cappella Sansevero

Halloween a Napoli

Alla scoperta del lato oscuro della cittàCome la definisce una famosa canzone tradizionale, Napoli è per tutti il paese “d’o sole”.

Il clima mite, il magnifico mare, il panorama del Vesuvio e le altre bellezze naturali hanno contribuito non poco a rendere la città famosa nel mondo.

Molti però non sanno che, insieme a questo volto allegro e solare, la città ha un passato “segreto”, un lato oscuro, ricco di luoghi e tradizioni esoteriche.

Quale momento migliore per scoprirlo se non la fine del mese di ottobre, metre si festeggia la notte di Halloween, carica di fascino e di mistero?

Questo avranno pensato all’Hotel Romeo di Napoli, che infatti propone per il periodo un weekend alla scoperta di questi aspetti cupi e segreti della città, ma con un approccio soft, che mescola momenti di grande suggestione ad altri assai più leggeri e rilassanti.

Da una parte la visita alla settecentesca Cappella Sansevero, luogo simbolo dell’esoterismo napoletano, dove il principe alchimista Raimondo di Sangro di Sansevero raccolse simboli massonici e oggetti delle sue sperimentazioni.

Qui si trovano opere d’arte magnifiche e al tempo stesso inquietanti, come il famoso “Cristo Velato” dello scultore Giuseppe Sanmartino.Il Cristo velato

Dall’altra parte una sorta di percorso legato alla zucca, simbolo di Halloween, che però viene declinata in chiave gastronomica e come elisir di bellezza.

Il ristorante il Comandante, al roof top dell’hotel, propone infatti agli ospiti un menù che prevede piatti come lo sformatino di zucca con pistacchi e coda di gamberoni giganti, ravioli di zucca e amaretti, filettino di vitello in crepinette croccante di zucca e come dessert, insieme alle “Mele stregate” dello chef, un delizioso strudel di zucca e frutta secca.

La Dogana del Sale, il centro benessere di lusso dell’albergo, propone invece per l’occasione un impacco e massaggio peeling corpo con olio di cocco e mousse di zucca, il modo migliore per riprendersi da qualche piccolo brivido che il weekend  promette di regalare.