Tagli capelli uomo 2019: i 4 migliori da Zayn Malik a David Beckham

Il taglio di capelli di un uomo può dire molto. Potrebbe indicare il suo lavoro, la musica che gli piace o gli sport che potrebbe giocare. Può spesso suggerire i suoi hobby, cosa gli piace fare o anche la sua igiene. Corto, lungo, rasato, unto o scompigliato – la pettinatura di certi uomini racconta una certa storia. Assicurati che il tuo taglio sia quello giusto.

Zayn Malik, French Crop

The French Crop

La classica rasata francese è composta da dorsi e lati corti, con una certa lunghezza mossa da scompigliare lasciata sopra. È popolare tra artisti del calibro di Zayn Malik che spesso ritorna al French Crop perché è uno stile bello ma che richiede uno sforzo minimo – richiede però anche una visita al barbiere di fiducia almeno una volta al mese.

David Beckham, Classi Pompadour

Classic Pompadour

Spazzando via i capelli verso l’alto e lontano dal viso, il Classic Pompadour è la versione di media lunghezza del French Crop, studiato per i più appariscenti. Parte posteriore e lati corti con una sfumatura alta e graduale e un ciuffo all’indietro sulla parte superiore. I consumatori più sui generis del pompadour potrebbero basarsi sul classico look di Morrissey, mentre i pensatori più moderni potrebbero pensare di più a David Beckham.

Kurt Cobain, Grunger Haircut

Grunger Haircut

Non tanto uno stile, ma più un modo di mantenere un certo look, la tradizionale atmosfera trasandata del Grunge è sulla via del ritorno. Capelli più lunghi, meno shampoo, nuvole e nuvole di lacca. Nessuno lo fa abbastanza bene come lo faceva Kurt Cobain, ma fai attenzione perché da qui all’estate sarà competizione aperta.

Timothée Chalamet, Shaggy

Shaggy

Se stai cercando ispirazione su cosa dovresti fare con i capelli più lunghi e ondulati, non guardare oltre Timothée Chalamet. I capelli come quelli di Timothée hanno bisogno di cura e attenzione, devono essere ben lavati e coadiuvati mediante l’uso di un conditioner, per garantire che mantengano quell’aspetto sano e pulito, ma se la cura è corretta, non sono secondi a nessuno. Un aspetto mosso e ben tenuto trasuda classe e spesso può far sembrare la tua faccia più magro che nella realtà.

Luxgallery consiglia: Chanel sfila senza Karl Lagerfeld: la prima collezione di Virginie Viard

Avatar

Scritto da Erika Barone

Prada Cruise 2020: Miuccia si ribella agli eccessi della moda

Prada Cruise 2020: Miuccia si ribella agli eccessi della moda

Luke Perry di Beverly Hills: il suo abito a base di funghi per una sepolura eco-friendly

Luke Perry di Beverly Hills: il suo abito a base di funghi per una sepolura eco-friendly