Guida Michelin 2022: tre donne protagoniste della nuova guida gourmet

Le tre protagoniste della nuova guida gourmet. Stiamo parlando di Nadia Santini, nominata Chef Mentore, Solaika Marrocco e Sonja Egger

Guida Michelin 2022: tre donne protagoniste della nuova guida gourmet. Stiamo parlando di Nadia Santini, nominata Chef Mentore, Solaika Marrocco incontrata Giovane Chef e Sonja Egger che è la milglior sommelier d’Italia. Andiamo a conoscere un po di più.

Nadia Santini

Nadia Santini dopo ben 27 anni di servizio continua a portare al ristorante Dal Pescatore di Mantova riconoscimenti di spessore. D’altronde dopo tre premi Michelin consecutivi il locale ora è entrato a far parte di un atro record, visto che nessuno in Italia ha mai mantenuto le “tre stelle” per così tanti anni. Merito di Nadia Santini e del suo staff. Primo tra tutti, suo figlio Giovanni, che come allievo della chef ha apportato nuovi combinati ed idee al ristorante. Riconoscendogli il premio di Chef Mentore durante la serata della presentazione della Guida Michelin 2022 è stato detto su Nadia: «Nadia, perno della famiglia e cuoca di livello indiscusso di fama mondiale è l’artefice di una cucina perfetta nella sua semplicità, dove sapore ed esperienza si fondono».

Nadia Santini

Solaika Marrocco

Solaika Marrocco invece è la prima donna a portare un sorriso femminile sul palco della serata di presentazione della Guida Michelin 2022. La 28enne ha preso in consegna la prima stella Michelin conferita al Primo Ristorante a Lecce, e ha ricevuto il premio speciale come Giovane Chef. Sonia nasce in cucina come autodidatta e durante la premiazione confessa: «L’emozione è indescrivibile. Sono orgogliosa perché è stato compreso il mio amore per le preparazioni più semplici ma rispettose del territorio, un territorio ricco come sono la Puglia e Lecce in particolare».

Solaika Marrocco Guida Michelin 2022

Mora e dai tipici lineamenti mediterranei Sonia Marrocco si ritiene la fan numero uno del pomodoro e per la cucina del suo territorio. Afferma di ispirarsi ad una Chef in parcolorare, Cristina Bowerman: «Lei è l’emblema del cuoco contemporaneo, non più chiuso fra quattro mura a spadellare, ma con un ruolo sociale sempre più netto e attivo».

Sonja Egger

Sonja Egger è la terza protagonista di questa magnifica serata che incorona le personalità più di spicco nel mondo della ristorazione e beverage. L’esperta vinicola del ristorante Kuppelrain di Castelbello è stata nominata miglior sommelier d’Italia. La nomina data dalla guida gourmet Michelin per questo 2022 è avvenuta in Franciacorta. Sonja Egger gestisce il ristorante a Castelbello insieme al marito.

Sonja Egger GUIDA MICHELIN 2022

>> Guida Michelin 2022: le nuove stelle, i premi speciali e le novità di quest’anno

Written by Ilaria Di Pasqua

Cos’è la nail art?