Gucci lascia Firenze

Frida Giannini e l’ufficio stile della Maison si trasferiranno a Roma nei primi mesi del prossimo anno

L’ufficio di Frida Giannini lascia piazza della Signoria e approda a Roma.
La notizia gira già da qualche settimana, ma solo ora aver trovato fondamento. Infatti,  anche se da Gucci non arrivano conferme, la notizia trova riscontro da alcuni immobiliaristi romani, che indicano come nuova sede dell’ufficio stile della maison un bel palazzo del XVI secolo nei pressi di Castel Sant’Angelo, a due passi dal Tevere e da piazzale Flaminio.

Un vero e proprio cambio di rotta. Infatti, tranne nella breve parentesi londinese, quando a capitanare lo staff fu Tom Ford, dagli anni Venti a oggi le radici dell’avventura Gucci sono sempre state fondate nella città di Firenze.
Il cambiamento non riguarderà, però, la produzione che rimarrà nel capoluogo toscano ad omaggiare la terra che fino adesso gli ha portato fortuna.

L’équipe dei cinquanta stilisti e designer dovrà aspettare ancora qualche mese visto che il palazzo scelto da Gucci è ancora in fase di ristrutturazione, ma nel primo semestre del prossimo anno tutto dovrebbe essere pronto ad accogliere e custodire i geni dello stile Made in Italy.

Avatar

Written by Francesca

Cinquant’anni di Corneliani

Dubai, nuovo ristorante stile mediterraneo