Gucci e l’artisan corner

La qualità scoperta con i proprio occhiPer tutto il 2010, Gucci mette a disposizione di tutti un’esperienza davvero unica.
Nei negozi della maison fiorentina, sparsi in  tutto il mondo, sarà possibile, infatti, vedere con i propri occhi lavorare i migliori artigiani e toccare con mano le fantastiche creazioni.

L’abilità delle preziose mani di questi maestri sarà visibile in un vero e proprio tour intorno al mondo: Osaka e Tokyo, Parigi e Roma, San Francisco, Beverly Hills, Chicago e New York, per poi raggiungere, dopo l’estate, altre importanti città asiatiche ed europee, tra cui Londra.

Durante questi eventi gli artigiani realizzeranno alcune delle più iconiche borse Gucci, diverse a seconda delle città,  tra cui la Bamboo, la New Jackie, la New Pelham e la G Wave, oltre che articoli di piccola pelletteria.

A supporto della straordinaria tecnica degli artigiani ci sarà anche un video con le immagini di artigiani al lavoro nel corso degli anni a testimonianza di come queste competenze siano state tramandate di generazione in generazione.

L’appuntamento italiano è previsto per giovedì 18 e venerdì 19 marzo nel negozio Gucci di Via Condotti a Roma, una fantastica occasione per ammirare  e farsi conquistare dalla collezione primavera – estate 2010.

Avatar

Scritto da Francesca

Lascia un commento

Il benessere ha il profumo dei fiori

Slam, PE 10 all’insegna dello sport