Luxgallery > Abitare > Arredi e Design > Gucci Décor: quando anche casa veste l’haute couture

Gucci Décor: quando anche casa veste l’haute couture

Era solo questione di tempo prima che il geniale direttore creativo di Gucci, Alessandro Michele, applicasse il suo estro artistico per vestire anche la casa. Con l’indiscussa popolarità delle sue collezioni di moda e la sua passione per tutto ciò che è realizzato a regola d’arte, Michele non poteva non intercettare l’eccellenza artigianale di Richard Ginori. Insieme, Gucci Décor e la storica casa fiorentina, hanno dato vita ad una collezione esclusiva di porcellane: servizi da tè, tazzine, vasi e teiere non sono mai state più preziose.

Gucci vintage – Ginori capsule

Il vaso in porcellana Richard Ginori presenta il logo Gucci, ispirato alle stampe vintage degli anni ottanta. Ogni vaso è dipinto a mano per una finitura unica.

Vaso Star Eye – Ginori capsule

Così è anche per il modello a stampa Star Eye, un motivo mistico che rende omaggio alla connessione tra casa e spazio esterno attraverso la raffigurazione dell’occhio, simbolo spesso interpretato come la porta per l’anima. Il vaso è caratterizzato da serpenti arrotolati che formano le maniglie e possono essere abbinati ai pezzi coordinati della collezione.

Teiera di Erbario – Gucci Décor & Ginori

L’abilità manifatturiera di Ginori si riversa anche nelle splendide porcellane che compongono i servizi da tè. Il set di tazze e piattini è realizzato in porcellana bianca con motivo Herbarium di Gucci, un design stravagante che raffigura rami di ciliegio, foglie e fiori ispirato ai tessuti vintage.

Tazza e piattino Herbarium – Gucci Décor

Ma c’è di più, Gucci Décor ci trasforma in interior designer grazie alla realtà aumentata sfruttata dalla nuova sezione dell’app della maison. Sarà quindi possibile vedere come sedie, cuscini e candele si integrano al salotto di casa nostra così da poter buttare immediatamente lo scontrino dopo l’acquisto: sbagliare sarà impossibile.

Sarà quindi facilissimo scegliere i prodotti della Maison e vederli prendere vita a casa: cuscini, carte da parati, vasi e poltrone saranno testati grazie ad un clic, così da evitare ripensamenti e resi. Accedendo alla sezione “décor” dell’applicazione di Gucci basterà scattare una fotografia della stanza e selezionare dove e cosa posizionarvi all’interno, facile, pratico ed efficace.

Ovviamente le collezioni per la casa si ispirano a quelle ready-to-wear della Maison: ad esempio, questa carta da parati raffigura uno stormo di aironi bianchi e libellule su sfondo rosa che ricorda le fantasie delle collezioni autunno inverno 2017 di Gucci.

Carta da parati con stampa aironi – Gucci Décor
Carta da parati con stampa aironi – Gucci Décor
Gucci runway

Le stampe delle carte da parati sono splendide e disparate e si possono sfogliare e scegliere direttamente sul sito di Gucci nella sezione Décor. Per una parete veramente di carattere, rigorosamente senza esagerare con la metratura, questa stampa con l’iconica tigre della Maison sarà perfetta. L’esotico felino è riproposto in numerose varianti attraverso le stagioni, sbizzarritevi.

Tiger Face print wallpaper – Gucci Décor

E’ il momento di sedersi su poltrone super luxury e stravaganti. Se vi piace osare e amate non passare inosservate questa collezione home fa a caso vostro.

Poltrona jacquard in ananas, Gucci Décor
Poltrona jacquard in ananas, Gucci Décor

Il design stravagante di questa poltrona è esaltato dal rivestimento in jacquard all’ananas, anche questo ispirato alla collezione ready-to-wear. La seduta è rifinita con frange intrecciate e annodate, accentuate da chiodi in ottone che ne sottolineano la silhouette.

GG jacquard armchair, Gucci Décor

Il design di questo modello è impreziosito dalla tappezzeria jacquard con motivo GG intervallato da decori floreali che riecheggiano case di altri tempi. Sul sito di Gucci troverete la collezione completa.