Luxgallery > Fashion > Scarpe e Borse > Donna > Gucci borse

Gucci borse

Un concorso per renderle green
Si è concluso qualche giorno fa il concorso lanciato da Ever Manifesto in collaborazione con Gucci che vedeva impegnati gli studenti dell’Institut Français de la Mode (IFM) nella realizzazione di borse ispirate alla celebre Bamboo Bag di Gucci.

Accanto ai valori di innovazione, fascino e autenticità, che da sempre caratterizzano Gucci e le sue it-bag, ai ragazzi era richiesto uno studio per la realizzazione di borse con minor impatto ambientale.

A vincere il concorso è stata Laura Popoviciu e la sua Ever Manifesto Bamboo Bag si è distinta per il design d’ispirazione origami che utilizza cotone riciclato, manici di bambù e interni foderati con lino di bambù. Gli angoli della borsa sono fissati insieme da bottoni a pressione, consentendo tagli e tempi di costruzione minimi.

“Il bambù è un emblema dell’intramontabile tradizione di Gucci. Uno dei simboli più iconici del marchio fin dagli anni ’40 – dichiara Frida Giannini È stato entusiasmante vedere questi giovani designer accettare la sfida, collaborare con i nostri artigiani e rileggere questo materiale eco-sostenibile attraverso il concetto di design funzionale, elegante e al tempo stesso versatile che caratterizza le creazioni Gucci”.

Prodotta da Gucci in limited edition la Ever Manifesto Bamboo Bag by Laura Popoviciu è disponibile nei negozi Gucci di New York, Parigi, Roma e Tokyo, e su gucci.com in Francia e negli Stati Uniti.

Leave a comment