Greta Thunberg: la 16enne è stata nominata persona dell’anno dalla rivista Time

È stata nominata la persona dell’anno della rivista Time, e risulta essere anche la persona più giovane ad aver mai ricevuto il riconoscimento

Novità per Greta Thunberg, la giovane attivista svedese che ha sollecitato un’azione immediata per affrontare la crisi climatica globale. È stata nominata la persona dell’anno della rivista Time, e risulta essere anche la persona più giovane ad aver mai ricevuto il riconoscimento.

La Thunberg, 16 anni, è stata lodata da Time per aver avviato una campagna ambientale, nell’agosto 2018, che è diventata un movimento globale.

La rivista Time fa un resoconto delle prodezze della Thunberg. «Nei 16 mesi successivi, si è rivolta ai capi di stato delle Nazioni Unite, ha incontrato il papa e parlato con il presidente degli Stati Uniti. Ha ispirato 4 milioni di persone a unirsi allo sciopero climatico globale, il 20 settembre 2019, in quella che è stata la più grande manifestazione sul clima nella storia umana. Margaret Atwood l’ha paragonata a Giovanna d’Arco. Dopo aver notato un aumento del 100% del suo utilizzo, i lessicografi del Dizionario Collins hanno definito l’idea pioneristica di Thunberg “the climate strike” la definizione dell’anno». La Thunberg, che compie 17 anni a gennaio, continua a diffondere i suoi ideali. Proprio a Madrid, la scorsa settimana, è intervenuta per far sì che le voci degli scioperanti del clima vengano ascoltate.

L’attivista ha affrontato l’ultimo round di colloqui sul clima, alle Nazioni Unite a Madrid, mercoledì mattina. Criticando senza mezzi termini i leader mondiali per “negoziare scappatoie” ed usare le pubbliche relazioni per far sembrare che stiano raggiungendo audaci obiettivi climatici. La Thunberg è stata inseguita dalle telecamere ed ha attratto grandi folle alla conferenza di Madrid. Ha invitato la stampa a sentire anche altri attivisti e giovani indigeni. L’ex vicepresidente Al Gore, un ambientalista di vecchia data, ha dichiarato che la rivista abbia fatto una “scelta brillante” nel conferirle tale riconoscimento. «Greta incarna l’autorità morale del movimento attivista giovanile quando chiede di agire immediatamente per risolvere la crisi climatica. È un’ispirazione per me e per le persone in tutto il mondo». Ha dichiarato Gore. Tra gli altri nominati come persona dell’anno ricordiamo Donald Trump e l’oratore della Camera, Nancy Pelosi, la migliore democratica al Congresso.

Le campagne di Gucci contro il lavoro nero e la violenza sulle donne: lusso ed etica

Avatar

Scritto da Erika Barone

Idee regalo super lusso Natale 2019: per chi ha già tutto

Mamme vestite uguali alle figlie tendenza 2020: Da Kim Kardashian a Micol Olivieri