Grattacielo Gherkin in vendita a Londra

A 820 milioni di euro
Uno dei grattacieli simbolo di Londra è in vendita.

Non si tratta di The Shard, la torre piramidale che porta la firma di Renzo Piano, ma del vicino 30 St Mary Axe, disegnato da un’altra archistar mondiale: Norman Foster.

Conosciuto dai più come come The Gherkin, l’iconico edificio a forma di cetriolo è alto 180 metri e sorge nel distretto finanziario della City.

Oltre a ospitare uffici, è un luogo in cui trascorrere momenti di relax e serate esclusive: all’ultimo piano del palazzo si trova un ristorante di lusso e un lounge bar, gestiti dalla prestigiosa catena di catering Searcys, da cui poter godere una vista mozzafiato sulla città.

The Gherkin è ora sul mercato per 650 milioni di sterline, circa 820 milioni di euro. Il grattacielo è in amministrazione controllata dal mese di aprile, quando la Germany’s IVG Immobilien e il fondo di private equity che ne avevano la proprietà sono falliti incapaci di onorare le stratosferiche spese di gestione. I  40 piani e gli oltre di 45mila metri quadri sono stati affidati Savills e Deloitte Real Estate per la vendita.

Ad oggi l’edificio ospita una ventina di inquilini tra cui anche Swiss Re, la compagnia assicuratrice ex proprietaria del Gherkin. L’ipotesi più probabile è che ad acquistare l’immobile sarà qualche fondo straniero pronto ad investire oltremanica.

The Gherkin

Written by Chiara

Nuova Seat Leon ST 4Drive

Dimensione Danza lancia il nuovo sito