Grand Prix d’Horlogerie di Ginevra 2013

Gli orologi di lusso premiati
Il 15 novembre 2013 si è tenuto l’annuale Grand Prix d’Horlogerie di Ginevra (GPHG), l’evento più prestigioso dell’industria orologiera svizzera e il miglior contesto in cui presentare orologi di lusso.

L’obiettivo della kermesse elevetica, giunta alla sua 13esima edizione, è incoraggiare la creatività e i nuovi talenti del settore.

Diamo un’occhiata ai numerosi premi assegnati durante la scintillante cerimonia presentata da Frédéric Beigbeder presso il Grand Théâtre de Genève, al cospetto delle autorità federali e cantonali, come il presidente della Confederazione Svizzera Mr Ueli Maurer, e dei rappresentanti delle maison in lizza.

“Aiguille d’Or” Grand Prix: Girard-Perregaux, Constant Escapement L.M.
Grande Complication Prize: A. Lange & Söhne, 1815 Rattrapante Perpetuel Calendar
Ladies’ Complications Watch Prize: Van Cleef & Arpels, Lady Arpels Ballerine Enchantée
Ladies’ Watch Prize: DeLaneau, Rondo Translucent Champagne
Men’s Complications Watch Prize: Romain Gauthier, Logical One
Men’s Watch Prize: Voutilainen, V-8R
Innovation Prize: Vianney Halter, Deep Space Tourbillon
Jewellery Watch Prize: Chopard, L’Heure du Diamant
Artistic Crafts Watch Prize: Chanel, Mademoiselle Privé Camélia Brodé
Sports Watch Prize: Zenith, El Primero Stratos Flyback Stricking 10th
“Petite Aiguille” Watch Prize: Habring2, Jumping Second Pilot
Revival Prize: Tudor, Heritage Black Bay
Horological Revelation Prize: Ressence, Type 3
Special Jury Prize: Philippe Dufour
Public Prize: A. Lange & Söhne, 1815 Rattrapante Perpetuel Calendar

Girard-Perregaux, Constant Escapement L.M.

Il trofeo più ambito, l’Aiguille d’Or, è stato messo in bacheca dalla manifattura orologiera svizzera Girard-Perregaux.

“Questo premio è un riconoscimento delle capacità innovative e della competenza tecnica di Girard-Perregaux, – commenta Michele Sofisti, CEO del Gruppo Sowind. – Lo Scappamento Costante L.M. incarna la nostra visione della manifattura orologiera che è un’arte in movimento. Rende omaggio alla nostra storia che si è distinta per la sua creatività, elemento decisamente caratteristico di Girard-Perregaux sin dalla sua nascita nel 1791”.

Per realizzare l’orologio sono stati usati materiali e tecnologia pionieristici, in particolare una lama di silicone di 14 micron, un elemento strategico ben 6 volte più sottile di un singolo capello umano.

Tra i membri di spicco della giuria di quest’anno vi segnaliamo il designer Philippe Starck , il gioielliere indiano Viren Baghat e l’architetto Jean-Michel Wilmotte.

I segnatempo premiati nelle varie categorie sono in mostra fino al 28 novembre presso L’atelier by the Hour Glass, a Singapore.

Avatar

Written by Chiara

Chloé primavera estate 2014

Calendario Pirelli 2014