Goya all’asta da Christie’s

Ritratto di Don Juan López de Robredo
Il calendario delle aste di dicembre 2011 propone numerosi capolavori.

Uno di questi è Ritratto di Don Juan López de Robredo, ricamatore del Re Carlo IV di Spagna di Goya, proposto da Christie’s a Londra il 6 del mese durante Old Master & British Paintings.

Il prezioso olio su tela è stimato fino al oltre 9 milioni di dollari e torna sul mercato dopo venti anni: un evento eccezionale vista la rarità di quadri del pittore spagnolo messi all’asta fino ad oggi.

Don Juan López de Robredo di Goya

La vicenda dell’opera mette anche un po’ di tristezza, vista l’impossibilità delle istituzioni pubbliche spagnole di acquistare il quadro dal proprietario a causa del prezzo molto alto.
La tela  ha avuto così  il permesso di esportazione dal Ministero della Cultura spagnolo.

Ma veniamo al capolavoro di Goya: l’artista ha rappresentato l’hidalgo orgoglioso del suo status sociale e delle sue grandi abilità artistiche.
López de Robredo, infatti, era considerato all’epoca il miglior ricamatore d’Europa e la sua fama fu tale che gli fu concesso di indossare una divisa di corte più ricca di ornamenti di quella usata dai pittori, scultori e intagliatori di diamanti, un privilegio immortalato dal ritrattista più importante del momento.

Accanto al quadro dell’artista spagnolo, verranno messi all’incanto anche capolavori di Brueghel il Giovane, Pontormo e Rubens, tra gli altri.

Written by Redazione

McArthurGlen, grandi risultati per nuovi sviluppi

New York, brilla l’albero di Natale 2011