Good Design Award 2011

Premiata la cucina Ola 20 di Snaidero

Vi abbiamo parlato poco tempo fa di una cucina di design che si fregia della firma di due aziende abituate all’eccellenza: Ola 20, disegnata da Pininfarina e prodotta da Snaidero.

Ora, gli arredamenti di lusso di questo cult degli anni Novanta hanno ricevuto un prestigioso riconoscimento.

Il Chicaco Athenaeum Museum of Architecture ha giudicato Ola 20 meritevole del Good Design Award 2011, il più notevole premio di respiro internazionale per la progettazione, la funzionalità e l’estetica dei nuovi prodotti pensati per l’abitare.

Non è la prima volta che la giuria, composta da architetti e autorità nel campo del design mondiale, decreta il successo della cucina: già nel 1996 Snaidero ha fatto breccia, aggiudicandosi il premio.

Il restyling del 2010 ha reso Ola 20 più leggera, più sostenibile sia nei materiali sia nel processo di produzione, più essenziale, e soprattutto più personalizzabile.
Proprio queste le qualità chiave per puntare dritto al Good Design Award.

Ola 20

“Questo premio ci onora e ci rende particolarmente orgogliosi – commenta Edi Snaidero, Presidente e Amministratore Delegato dell’azienda, – e rappresenta un forte incoraggiamento per il marchio che rappresento a continuare ad investire nella ricerca, nell’innovazione e nel design, per dare vita a cucine uniche ed inimitabili che testimoniano da sempre nel mondo la straordinaria competenza ed abilità del settore manifatturiero italiano.”

Un altro successo del made in Italy da riporre con orgoglio nella teca Snaidero.

www.snaidero.it

Written by Chiara

Natale 2011, le proposte di Tod’s

Bruno Acampora e Collection Privèe