Givenchy e la sua musa: come l’amicizia con Audrey Hepburn ha cambiato la moda

Il couturier francese Hubert de Givenchy, che è morto all’età di 91 anni, sarà ricordato per molte cose, ma niente sarà più iconico di quel vestitino nero che ha disegnato per la sua musa, l’attrice Audrey Hepburn, per il film cult del 1961 Colazione da Tiffany. Il vestito a tubino nero creato da Givenchy per le scene di apertura di Breakfast at Tiffany’s era forse il più famoso “little black dress” di tutti i tempi.

Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany, indossa il tubino nero creato da Givenchy. L’abito è stato venduto all’asta per oltre $ 800.000 nel 2006.

«I suoi sono gli unici vestiti in cui sono me stessa. È molto più di un couturier, è un creatore di personalità», ha affermato la Hepburn rilasciando un’intervista. Hubert de Givenchy, designer del “little black dress” e stilista di Audrey Hepburn, viene a mancare all’età di 91 anni, lasciando dietro di sé un patrimonio tra i più illustri della moda a livello mondiale.

Abito in pizzo nero di Givenchy che Audrey Hepburn indossava nel film del 1966 How to Steal a Million. In esposizione prima di essere battuto all’asta nel 2009.

L’attrice ha anche indossato le sue meravigliose creazioni in altri film che hanno inevitabilmente segnato un’epoca, oltre che la carriera della Hepburn, film tra cui Sabrina, in cui recitava accanto a Humphrey Bogart e William Holden e indossava un abito da ballo in avorio Givenchy con fiori neri ricamati. Nel 1954 ha indossato un abito Givenchy agli Oscar, dove lei stessa ha vinto l’Oscar per la migliore attrice protagonista, nel suo ruolo di principessa, in Vacanze Romane.

Audrey Hepburn in Givenchy nel backstage degli Oscar del 1954, dove ha vinto la staatuetta per migliore attrice protagonista in Vacanze Romane.

«Ha rivoluzionato la moda internazionale con gli sguardi di stile senza tempo che ha creato per Audrey Hepburn, la sua grande amica e musa ispiratrice per oltre 40 anni», ha detto la casa di moda Givenchy. «Il suo lavoro rimane rilevante oggi come lo era allora.» 

Audrey Hepburn in Givenchy con gli occhiali da sole di Oliver Goldsmith. Fotografata per il film del 1966 How to Steal A Kiss.

Luxgallery ti consiglia: Gucci e le “dirty shoes”: spenderesti 900 dollari per un paio di sneakers?

Avatar

Scritto da Erika Barone

Chi sono gli uomini più passionali dello zodiaco

Signore e signori, il tailleur! Consigli per gli acquisti Primavera/2019