Gisele Bundchen nuda su Vogue

Per festeggiare i 20 anni di carriera

Il 15 aprile, con il defilè di Colcci alla San Paolo Fashion Week, Gisele Bundchen ha annunciato il suo addio alle passerelle.

“Sono grata che a 14 anni mi sia stata data l’opportunità di iniziare questo viaggio. E oggi dopo 20 anni nel settore, è per me un privilegio poter scegliere di fare la mia ultima sfilata”, aveva scritto la top sui social poco prima di affrontare il suo ultimo catwalk.

L’addio alle sfilate però, come specificato dalla stessa top brasiliana non significa la fine della sua ventennale carriera di modella: la 34enne, infatti, continua a prestare il volto a campagne brand e a essere protagonista delle rivista patinate più glam.

Eccola più bella che mai sulla cover di Vogue Brasil per festeggiare degnamente un doppio anniversario.

Si tratta infatti di una special edition, che celebra sia i 20 anni di carriera di Gisele sia i 40 anni della rivista carioca, e per questo, la modella più famosa del mondo ha accettato di posare senza veli.

Gisele Bundchen cover Vogue Brasil

“Quando è nata l’idea di celebrare in modo speciale i miei 20 anni di carriera e i 40 di Vogue, ho deciso che non volevo fare qualcosa che fosse solo moda. Volevo mostrare qualcosa di diverso, qualcosa che fosse parte della mia essenza”, ha raccontato nell’intervista che accompagna il servizio fotografico e che la vede regina dei quattro elementi, aria, acqua, fuoco e aria.

Come dimostrano gli scatti realizzati dai fotografi Inez & Vinoodh la modella 34enne non ha nulla da invidiare alle colleghe più giovani.

Per omaggiare le due ricorrenze Gisele ha invitato il suo dream team di fotografi, stilisti e truccatori tra cui Gui Paganini, Flavia Lafer, Daniel Hernandez, Paolo Vainer, Renata Correa, Henrique Martins, Pedro Sales, Giorgio Silvio Henrique Gendre, Giovanni Frasson, Bob Wolfeson, Yasmine Sterea e Zee Nunes che l’ha immortalata in una vasca, vestita di pizzo bianco in un bagno di latte.

Gisele Bundchen Vogue Brasil by Zee Nunes

Avatar

Written by Monica

La Carta di Milano

Metropolitana 5 Milano apre a San Siro