A St. Tropez prende il via la Giraglia Rolex Cup

Parte l’11 Giugno da St. Tropez per arrivare in Liguria la storica regata che accoglierà come ogni anno una flotta immensa ed eterogenea

La regata chiamata ‘la regina del Mediterraneo’ è arrivata alla 54° edizione, che prenderà il via a St. Tropez l’11 Giugno, ed è già un grande successo: più di 200 sono le barche iscritte.
La città francese sarà il teatro delle prime tre prove costiere, in programma da domenica 11 a martedì 13 Giugno. Mercoledì 14 parte la prova d’altura di 245 miglia: le barche si dirigeranno verso l’Ile du Levant e faranno quindi rotta sulla Giraglia, per poi tagliare la linea di arrivo al largo di Portofino o di Genova, a seconda delle condizioni meteo.
Grande novità del 2006 è l’introduzione della Lei e Lui alla Giraglia Rolex Cup, nell’ambito della prova d’altura del 14 Giugno: vi potranno partecipare tutte le imbarcazioni stazzate IMS ORC Club superiori a 31 piedi LFT con equipaggio costituito solo da un uomo e una donna.
Come ogni anno, la Giraglia Rolex Cup accoglierà una flotta immensa ed eterogenea: scenderanno in mare gli agguerriti Maxi Yacht di ultima generazione, gli IMS più competitivi del Mediterraneo con a bordo i grandi professionisti della vela ma anche i semplici appassionati che vogliono aggiungere un’altra edizione al loro personale albo d’oro.
Ci saranno Alfa Romeo, il nuovo e velocissimo maxi di 30 metri di Neville Crichton, Atalanta II, il Farr 70 di 21,49 metri di Carlo Puri Negri, Amministratore Delegato di Pirelli RE, Damiani Ourdream, il Maxi Reichel Pugh Nauta di 24 metri di Claudio Uberti, Edimetra di Ernesto Gismondi, patron di Artemide, My Song dell’imprenditore Pierluigi Loro Piana, Fetch 4, il Maxi di 24 metri di Michele Scianatico, Capricorno di Rinaldo del Bono, Favonius, lo Swan di 24 metri di Roel Pieper, oltre ai Wally Dark Shadow, 30 metri di Andri Auberton, Indio di Andrea Recordati, Y3K di Claus Peter Offen e molti altri.
Intanto, St. Tropez si prepara ad accogliere i partecipanti e c’è già attesa per la grande festa di Rolex a La Citadelle martedì 13 giugno, alla vigilia della partenza della prova d’altura.
Organizzata dallo Yacht Club Italiano in collaborazione con la Société Nautique de Saint-Tropez e lo Yacht Club de France e con la partnership di Rolex, la Giraglia Rolex Cup è valida per l’assegnazione del Trofeo d’Altura del Mediterraneo insieme alle prove d’altura delle Regate Pirelli – Coppa Carlo Negri, della Settimana dei Tre Golfi – Trofeo Progetto Italia – Coppa TIM e della Rolex Middle Sea Race.

Le Nazioni presenti
Sono quattordici le Nazioni rappresentate alla Giraglia Rolex Cup: Italia, Francia, Belgio, Gran Bretagna, Svizzera, Grecia, Spagna, Monaco, Germania, Malta, Olanda, Stati Uniti, Russia e Nuova Zelanda.

I premi
Dopo le tre prove costiere di St. Tropez saranno assegnati premi al 1°, 2° e 3° classificato overall in tempo corretto e premi al 1° classificato di ogni classe.
Si aggiudica il Trofeo Challenge Rolex e il Trofeo Challenge Bellon il primo classificato overall in tempo corretto nella regata d’altura, mentre al primo yacht che doppierà lo scoglio della Giraglia va il Trofeo Beppe Croce. Il primo yacht classificato in tempo reale nella regata d’altura si aggiudica il Trofeo Rolex e il Trofeo Réné Levainville. Per la combinata di costiere e altura, premi al 1° classificato overall nella Classe IMS (gruppo A e gruppo B) in tempo corretto.

www.yachtclubitaliano.it

Avatar

Written by Redazione

Golf e fitness nella città eterna

DeLUXE Costa Smeralda 2007: stile, fantasia, sogno…