Giorgio Armani dà forma ai colori, la sua primavera 2019 è soft e rilassata

Cos’è The Shape of Colour? Ma la collezione Primavera 2019 di Giorgio Armani, chiaramente! Una mise en place che racchiude un qualcosa di languido, come quando i colori sono delicati e illuminati dall’iridescenza. Così ha deciso Giorgio Armani, che l’ultimo giorno delle collezioni milanesi, ha spedito il proprio fashion pack con all’interno una collezione incantevole e rilassante.

Giorgio Armani Spring 2019

Mentre il nome dato allo spettacolo poteva aver prefigurato qualcosa di bizzarro, Armani si è dimostrato da subito contrario all’ovvietà di questa aspettativa. Il suo invito a non accomodarsi su ciò che è banale suggerisce l’immagine di un pezzo di stoffa, le sue strisce di ombre rosa e argento ghiaccio disposte morbide pieghe. In effetti, il grigio argenteo costituisce la base della collezione. La collezione è  iniettata di materiali luminescenti che riflettono amorfi rosa e blu in delicate stoffe metalliche e ricami, che spesso e volentieri si sovrappongono.

Giorgio Armani Spring 2019

La maggior parte dei tessuti sono abbastanza ariosi in modo che anche quelli con una struttura più rigida conservino un senso di movimento che, combinato con i giochi di luce, crea un sottofondo discreto, quasi ultraterreno. Accento discreto, perché, come sempre in Armaniland, questi sono vestiti per signore vere, non solo per sognare ma da indossare soprattutto. Chi questa primavera ambisce ad un capo Armani avrà certamente un sacco di opzioni – se non proprio in base al colore ma sicuramente in termini di look.

Giorgio Armani Spring 2019

Lavorando con una silhouette lineare ma languida, Armani ha seguito la strada della diversità del guardaroba: parka rilassato sopra i pantaloni morbidi; abiti eterei tra cui un cocktail di bellezza arricchito da un grande fiore 3-D sul corpetto; e un lungo camice bianco trasparente cosparso di paillettes disposte casualmente, la cui vita è cinta da un sottile strato di plastica. Per la sera, Armani ha introdotto il rosa e l’indaco in nuance più forti pur mantenendo lo stesso abile appeal.

Giorgio Armani Spring 2019

Luxgallery ti consiglia: Primavera 2019: cosa abbiamo imparato dallo street style

Avatar

Scritto da Erika Barone

Brandon Maxwell, Max Mara, Chanel

Abiti tendenza per la primavera-estate 2019: il mix perfetto di colori e forme

Jackie Kennedy

Icone di stile: Jackie Kennedy tra charme francese e perbenismo americano, indimenticabile