Giorgetti: nuovo showroom a New York

Il 7 febbraio l’inaugurazione presso il New York Design Center al 200 di Lexington Avenue dello spazio che accoglierà le collezioni di arredi del marchio italiano

Giorgetti apre un nuovo showroom a New York, presso il NY Design Center al 200 di Lexington Avenue. L’inaugurazione si avrà il 7 febbraio 2008, mentre la città è sarà in pieno fermento per la Mercedes-Benz Fashion Week.

L’allestimento dello spazio espositivo, ampio 270 mq, curato dallo Studio Bello Dias, interpreta al meglio il gusto dell’azienda con effetti e colori di particolare suggestione. L’originalità del concept sta nell’aver studiato le zone di conversazione e di riunione con la finalità di creare un luogo d’incontro per chiunque voglia soffermarsi e intrattenersi piacevolmente.

L’apertura è una decisione a lungo meditata dalla direzione dell’azienda, che ha atteso la giusta opportunità, individuando il luogo adeguato per esporre la propria collezione di arredi, che si caratterizza per il design fuori dalle convenzioni, la qualità dei materiali, l’attenzione ai dettagli e la “riconoscibilità” dei prodotti.

Lo showroom si propone di affiancare la filiale americana e di essere costantemente in linea con le novità proposte – analogamente allo Spazio Giorgetti di Via Montenapoleone a Milano – confermando lo stile di sobria eleganza che contraddistingue l’immagine dell’azienda. 

Peraltro, il legame che unisce Giorgetti agli Stati Uniti risale a molti anni fa: fu, infatti, una delle prime aziende italiane di arredamento che già negli anni Venti del secolo scorso intratteneva rapporti commerciali con l’America, dove esportava i cosiddetti “frames” di sedute e letti che riproducevano gli stili in voga all’epoca.

www.giorgettiusa.com
www.giorgetti.eu

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Calvin Klein Jeans sceglie Kate Bosworth

Borsetta Sahara by Cavalli