Giffoni 2013, Jessica Chastain incanta tutti

Con un abito rosso di Dolce&Gabbana

Ha aperto il sipario venerdì scorso il Giffoni Film Festival 2013, con la presentazione del cartone animato “Monsters University” e la partecipazione de I Soliti Idioti, che hanno prestato la voce al mostro bicefalo Terri e Terry Perry, passando per un weekend all’insegna degli appuntamenti con Mira e Paul Sorvino e Dario Argento e il concerto di Elio e le Storie Tese allo Stadio Troisi.

Fino al 28 luglio, la cittadina campana sarà animata dalla 43esima edizione della manifestazione dedicata al cinema per bambini e ragazzi fondata nel 1971 e diretta da Claudio Gubitosi.

I giovani provenienti da ogni parte del mondo visionano i 170 film in concorso, tra cui molte anteprime, e hanno la possibilità di discuterne con registi, autori e interpreti confrontandosi su argomenti di attualità, ma anche con personaggi del mondo della cultura e delle istituzioni.

Anche quest’anno la manifestazione si estepaderà per tutta Giffoni Valle Piana con teatro di strada, mostre, spettacoli di burattini e reading di fiabe all’aperto.

Jessica Chastain al Giffoni Film Festival 2013

Domenica sera il tappeto blu del Giffoni, è stato illuminato dalla splendida Jessica Chastain, protagonista di “The Tree of Life” di Terrence Malick, Palma d’oro al Festival di Cannes 2011, e nel 2012 vincitrice del Golden Globe come migliore attrice in un film drammatico per “Zero Dark Thirty” di Kathryn Bigelow, ricevendo anche la nomination all’Oscar.

Nel 2013 è la protagonista dell’horror “La madre” di Andrés Muschietti e prossimamente la vedremo sullo schermo come interprete di un curioso progetto del regista statunitense Ned Benson: un film diviso in due parti, “The Disappearance of Eleanor Rigby: His” e “The Disappearance of Eleanor Rigby: Hers”, che racconta la crisi sentimentale di una coppia di New York dal punto di vista dell’uomo (James McAvoy) nel primo episodio e dal punto di vista della donna nel secondo.

Per il 2014 è prevista l’uscita di “Miss Julie”, tratto dalla tragedia “La signorina Julie” di August Strindberg, che la vedrà diretta dalla grande attrice svedese Liv Ullmann, e di “Interstellar”, l’atteso nuovo film di Christopher Nolan, nel quale Jessica reciterà accanto ad Anne Hathaway, Michael Caine e Matthew McConaughey.

L’attrice 36enne per il blu carpet del Giffoni ha indossato un abito rosso di macramè senza spalline di Dolce&Gabbana che ha sottolineato ancor di più la sua pelle di porcellana.

La star di Hollywood ha completato il look con un paio di sandali argentati griffati Louboutin, una morbida coda di cavallo e labbra scarlatte in perfetta sintonia con l’abito.

“Negli occhi dei ragazzi ho rivisto la stessa passione per il cinema che avevo da bambina. C’è talmente tanto affetto qui che avverto il privilegio di essere un’attrice”, ha dichiarato la testimonial di Yves Saint Laurent, che ha consegnato il Giffoni Experience Award.

“A casa porterò tutta l’energia che mi avete donato. La vostra calorosa accoglienza mi ha toccato il cuore”, ha detto ai giurati che, impazienti, hanno atteso l’arrivo dell’attrice all’esterno della Cittadella del Cinema noncuranti della pioggia.

Jessica Chastain in Dolce&Gabbana al Giffoni Film Festival 2013

Avatar

Written by Monica

Estate 2013 al St.George Hotel Roma

Starwood mira a Saks Fifth Avenue