Giambattista Valli presenta Giamba

La nuova linea ready-to-wear

Se Giambattista Valli da sempre ama Parigi e non rinuncia alla Ville Lumière come palcoscenico per le sue sfilate, sia prêt-à-porter sia haute couture, ecco che il designer romano ha scelto Milano Moda Donna per il debutto della sua linea ready-to-wear dedicata alla moda donna per la primavera estate 2015.

Si chiama Giamba, sarà presentata dunque per la prima volta a settembre e interpreterà la contemporaneità con ironia.
Costruite attorno a un mood giocoso, metropolitano e sexy, le collezioni racconteranno l’altra anima di Giambattista Valli.

“Tutti i miei amici mi chiamano Giamba, e il soprannome rispecchia lo spirito di questo nuovo progetto – ha dichiarato il designer. – Un altro lato della stessa medaglia, un’altra collezione che viaggia in parallelo con il brand Giambattista Valli. Una completerà l’altra”.

Quanto al target di Giamba, Valli ha dichiarato di riferirsi sempre alle “Ragazze Valli” e di aver pensato per l’occasione a qualcosa di “senza paura, fresco e favoloso”.

Giambattista Valli ha poi continuato motivando la scelta di sfilare in Italia: “La Francia mi ha dato molto, ma ho sentito il bisogno di fare qualcosa di importante nel mio Paese”.

Dietro a Giamba non manca ovviamente un progetto commerciale molto strutturato controllato da una nuova società la Gbo, di proprietà di Valli creata con l’aiuto dell’imprenditore Mario Bandiera e supportata dalla Bvm, già proprietaria di Les Copains.

Il progetto prevede la presentazione di due collezioni stagionali, oltre a due pre-collezioni annuali. Per quanto riguarda i monomarca bisognerà aspettare qualche tempo, per il momento la linea sarà venduta in un massimo di 500 punti vendita in tutto il mondo.

Written by Francesca

Life Ball 2014, da Bill Clinton a Conchita

Vertu Signature Touch