Giacconi Hetregò: il segreto per un caldo inverno

Passione e assoluta conoscenza dei materiali fanno il Made in Italy capace di trasformare chi li indossa da cittadino a viaggiatore

Hetregò sintetizza libertà di essere, libertà di esprimersi, dinamismo, evoluzione, proiezione al futuro e all’innovazione. Dal francese Etre (essere) accostato al latino Ego (io) e all’inglese Go (andare), il brand crea uno stile di vita unico e al di là della moda che vuole significare protezione e comodità.

Il logo, tre cipressi stilizzati accarezzati dal vento, racconta il perfetto rapporto con l’ambiente, sintonia con le vie della città e i sentieri della natura, capi perfetti per qualsiasi corcostanza.
A partire dall’Autunno/Inverno 2007 ai capi della linea più giovane verrà applicato sulla manica sinistra lo stemma con il logo, ulteriore elemento distintivo che andrà a sommarsi alla tipica piastrina di metallo posta sulla patta della tasca frontale o sul cappuccio.

Tessuti, design, modellistica, rifiniture: per Hetregò è il dettaglio che fa la differenza. La vera piuma d’oca è lavorata, con l’esperienza di anni, direttamente all’interno dell’azienda per un Made in Italy garantito e un livello di performances ineguagliabile, che gli permettono di vantare importanti collaborazioni sul prodotto con alcune delle case di moda di riferimento, Prada e Fay su tutte, per la realizzazione degli interni giacca.

www.hetrego.it

Avatar

Written by Redazione

Speciale Natale 2006: il Natale è deluxe

Pia Mariani: preziosa eleganza