George Clooney a Pioltello

Lunedì 10 febbraio per la premiere di Monuments Men

Domani Monuments Men sarà presentato fuori concorso alla 64esima edizione del Festival di Berlino, ma il giorno dopo approderà in Italia con tutto il suo cast stellare.

Dopo un’ospitata domenica 9 febbraio da Fabio Fazio a Che Tempo Che fa su Rai 3, George Clooney, Matt Damon, Bill Murray, John Goodman, Bob Balaban, Jean Dujardin e Dimitri Leonidas lunedì 10 febbraio saranno sul tappeto rosso del cinema UCI di Pioltello in provincia di Milano per l’anteprima del film in uscita il 13 febbraio.

Per l’occasione, i protagonisti sfileranno sul red carpet del multisala dell’hinterland milanese, accompagnati dal produttore e sceneggiatore Grant Heslov, Robert Edsel, autore dell’omonimo libro da cui e’ tratto il film, e Harry Ettlinger, uno dei veri “Eroi inconsueti”.

Assente, la protagonista femminile Cate Blanchett, vincitrice del Golden Globe per la sua interpretazione in Blue Jasmine e ora in corsa per l’Oscar come miglior attrice protagonista.

Diretto, scritto, prodotto e interpretato da Clooney, il film è ambientato negli anni della Seconda Guerra Mondiale e racconta la vera storia di un team internazionale di esperti e amanti d’arte che si occuparono di mettere in salvo numerose opere dalle grinfie dei Nazisti.

George ha rivelato come sia stato difficile ottenere finanziamenti per la pellicola, riuscendo a raccimolare in tutto solo 70 milioni di dollari:  esclusivamente per i cachet degli illustri colleghi che ha fortemente voluto nel cast ci sarebbero voluti 150 milioni di dollari. Ma, fortunatamente, tutti hanno accettato un taglio radicale dei loro compensi pur di partecipare al lungometraggio.

Da quel che trapela Damon, Murray, Goodman e alloggeranno a Villa Oleandra, la celebre residenza italiana di Clooney sul lago di Como.

Monuments Men

Written by Monica

New York Fashion Week AI 2014-2015, giorno uno

BIT 2014 a Milano