Gareth Pugh, autunno inverno 2012-2013

Mode à ParisLocation grunge, un garage, per la sfilata di Gareth Pugh a Mode à Paris.

La sua collezione autunno inverno 2012-2013 è dark nei colori ma non nello spirito.
E’ la creatività dei capi a dare un effetto quasi etereo a outfit dalla matericità spiccata, basti pensare all’uso costante della pelle.

I capispalla, ricordano le opere dell’artista Nick Cave, hanno volumi over con dettagli in pelliccia o frange di lana. Accanto troviamo mantelle e cappotti in argento metallizzato, giacche in pelle nera dai tagli geometrici e gonnellone a corolla che ricordano dei tutù dal mood decisamente rock.

Importante il lavoro sulle linee. La silhouette è ben definita, grande l’attenzione nei confronti dei colli e delle spalle.

La seduzione per Gareth Pugh sta nell’esattezza e così ogni outfit si costruisce sovrapponendo forme geometriche in un gioco di incastri perfetti.

La collezione è quasi total black con piccole incursioni di grigio metallizzato.
Ai piedi stivali drappeggiati che arrivano sopra il ginocchio o a metà polpaccio, e sulla testa piccole fascette di pelle o armature in pvc.

Avatar

Written by Francesca

Design e motori

Festival di Cannes 2012, ecco la locandina