Milano Moda Donna: Furla presenta la collezione primavera/estate 2007

per Milano moda Donna Furla presenta borse e accessori dal sapore nostalgico ma anche ricordo di un viaggio a Cuba

Borse vissute che raccontano una storia, memorie nostalgiche di sensazioni coinvolgenti e più che mai vive. La collezione primavera estate 2007 per Furla è un viaggio, una fotografia di momenti passati, di atmosfere rassicuranti; è il bisogno di certezze attraverso la ricerca delle proprie radici.
Gli accessori si tingono color oceano, anice, calce, white cotton e vanno a impreziosire materiali sofisticati come il vitello manocarta, il cuoio naturale ingrassato, il pitone e il cocco per un risultato dal sapore un pò classico e un pò vintage.
Scarpe bon ton, con tacchi svettati e piccoli plateau, punte tonde a cui vengono applicati dei fiocchi, ma anche ballerine, decolleté spuntate, sandali preziosi di pelle con richiami alle borese, ma anche di raso per un tocco di raffinata femminilità.

Il tropical vintage è l’immagine di Cuba, il ricordo dell’Havana, dei suoi odori, dei suoi colori e dei paesaggi variegati con spiagge assolate e foreste. Materiali poveri come la paglia vengono impreziositi da manici in pitone dai colori intensi come il lime, la maracuja e il rosso. È un gioco con le luci e le ombre: vitello spazzolato morbido, nappa stampa alce, calf e cocco si sposano e si fondono con materiali di recupero delle tradizioni artigianali, creando un delicato equilibrio fra lucido e opaco.
Stivali realizzati in lino dall’effetto vissuto con dettagli in morbida nappa. Sandali e sabot con tacchi importanti. Zeppe vertiginose rivestite di sughero trattato con effetto dorato.

Da non dimenticare, una speciale hand bag da viaggio, trasparente, è ideale per passare i ceck-in senza problemi e per finire gioielli leggeri e innovativi dal design geometrico e realizzati in alluminio.

www.furla.it

Avatar

Written by Redazione

Il genio di Mozart a Roma

Mare, barche, incontri, subacquea a Genova