Furla a Ljubljana: store e Cafè

Il marchio italiano ha inaugurato la sua nuova boutique monomarca nella capitale slovena

Nuova boutique per Furla. Si tratta di quella inaugurata di recente a Ljubljana in Stari trg, nel cuore della capitale slovena.

Con una superficie di 90 mq si caratterizza per lo stile arredi che rispetta il concept store dei DOS Furla nel mondo esprimendo i valori cari al brand, eleganza, equilibrio e sobrietà.

Arredi “mobili” permetteranno di ridisegnare continuamente gli  spazi all’insegna della flessibilità.

In questa scenografia prendono forma grandi carrelli in plexiglas trasparente montati su ruote industriali e tavoli in ferro ossidato. Si alternano a tavoli completamente trasparenti per gioielli o la piccola pelletteria creando un forte contrasto di materiali e colori.

Le pareti bianche sono intervallate da wallpaper retroilluminati i cui soggetti, muteranno di stagione in stagione mentre il pavimento è definito da grandi lastre di marmo vicentino.

Al suo interno il pv ospita il Furla Cafè, il secondo al mondo dopo Tokyo, il cui logo è stato disegnato da Michelangelo Pistoletto, un luogo di incontro dove il cliente potrà  degustare prodotti italiani.

L’apertura rafforza la strategia distributiva di Furla, che vede oggi  il brand made in Italy  nelle vie  più prestigiose dello shopping a livello internazionale, presente in 64 Paesi al mondo, con oltre 200 punti vendita monomarca  e più di 1000 tra selezionati department stores e negozi multimarca.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Roberto Coin, oro e colore

Il Quattrocento a Roma