Fuorisalone 2015, Zona Santambrogio

Tra food e design
Manca poco più di un mese all’inizio del Salone del Mobile 2015 ma le novità  non si fanno attendere.

Milano si prepara ad accogliere dal 14 al 19 aprile il popolo del design anche nelle vie cittadine grazie agli eventi in programma per il Fuorisalone nelle tradizionali location del capoluogo meneghino, posizionate tra zona Tortona, il quartiere di Porta Venezia, i cortili dell’Università Statale e la centralissima Brera.

Quest’anno la creatività torna anche nel quartiere storico di Sant’Ambrogio, uno dei più eleganti e vivaci del capoluogo lombardo.

Il progetto Zona Santambrogio è stato lanciato con successo l’anno scorso con il fine di far sorgere un nuovo distretto culturale in città in cui si promuovano le esposizioni di design e gli eventi del quartiere.

A un anno di distanza, Zona Santambrogio Design District entra a far parte del circuito milanese di Fuorisalone.it, il canale di comunicazione che unisce tutti gli eventi milanesi durante il periodo del Fuorisalone, con il patrocinio del Comune di Milano.

Le novità del 2015 sono l’allestimento in Piazza Sant’Ambrogio di un luogo di relax e informazione per i visitatori, Eat Urban – il primo Street Food Truck festival della Design Week (in pratica il ristorante del Fuorisalone, un luogo dove poter assaggiare le eccellenze del cibo di strada cucinato su Apecar e Trucks di design), e la collaborazione con WOMADE FACTORY per gli eventi serali in via San Vittore 49 promossi da DO UT DESIGN (una collettiva di designers italiani e internazionali).

Tutte le iniziative che animeranno la Zona sono promosse attraverso i canali di Zona Santambrogio: Guide-Map della Zona cartacea stampata in 15.000 copie, il sito www.zonasantambrogio.it, i social networks Facebook | Twitter | Instagram | Google+.

Mappa Zona Santambrogio

Avatar

Written by Chiara

Stonefly Cammina con l’Arte 2014

Taylor Swift assicura le gambe per 40 milioni