Frauscher, ecco i motoscafi a motore ibrido

Il primo sistema prodotto in serie per imbarcazioni da diporto medio-piccole
Nasce dalla collaborazione tra il cantiere nautico austriaco Frauscher e la Steyr Motors il primo sistema al mondo a propulsione ibrida prodotto in serie per imbarcazioni da diporto di dimensioni medio – piccole.

La soluzione assicura zero emissioni di CO2, rende possibile eseguire manovre di attracco a bassa velocità e navigare in modo silenzioso nelle aree portuali, ma elimina anche la necessità di avere in barca un gruppo elettrogeno separato per l’alimentazione delle apparecchiature di bordo. Questo sistema consente di raggiungere una velocità di 5 nodi utilizzando la sola propulsione elettrica, mentre una volta avviato il motore a combustione girando la chiave di accensione, questo viene accelerato e integrato dal propulsore elettrico, assicurando una rapida planata, riducendo il consumo di carburante, migliorando la curva di coppia e la dinamicità del motore stesso.

Frauscher, grazie a questa collaborazione, sarà in grado di dotare tutte le eleganti imbarcazioni da diporto di propria produzione di motori a propulsione ibrida, diventando il primo cantiere nautico ad adottare questa soluzione.

English version

Written by Redazione

Mete relax per l’estate 2009

Venezia in famiglia all’Hilton Molino Stucky Venice