Frankie Morello primavera estate 2014

Milano Moda Donna

L’ultima giornata di Milano Moda Donna, dopo Giorgio Armani, ha ospitato anche la collezione primavera estate 2014 di
Frankie Morello.

Ispirata alle ceramiche di Fornasetti e ai dipinti di Maurits Cornelis Escher in passerella sono saliti capi dalle linee semplici.

La collezione firmata da Maurizio Modica e Pierfrancesco Gigliotti è pensata per una donna concreta e con i piedi per terra che affronta la quotidianità con uno spirito combattivo.

Prima di tutto niente tacchi, ai piedi scarpe flat stilose ma comode e per quanto riguarda gli abiti anche qui troviamo la ricerca dell’essenzialità, capi basic insomma da poter indossare in ogni occasione.

Gli storici gioielli di Fulco di Verdura, il duca palermitano che creava i gioielli per le star degli anni ’20, si trasformano in dettagli preziosi per borse, bomber, top, maglie comode e gonne dagli spacchi laterali.
Ecco dunque applicazioni in 3D metalliche a forma di stella marina o di conchiglia, e su alcuni particolari capi in cui le paillettes creano un effetto squamato simile a quello del corpo di un’affascinante sirena.

Anche la palette è marina: bianco, verde acqua, rosso e qua e là tocchi argento e oro.

Il lusso non ostentato è quello di cui le donne hanno bisogno ed è proprio questo l’intento di Frankie Morello.

Avatar

Scritto da Francesca

Giorgio Armani primavera estate 2014

Gianfranco Ferrè primavera estate 2014