Forbes incorona Michelle Obama

E’ la donna più potente del mondoBarack Obama guida la classifica degli uomini più potenti del mondo, e la moglie Michelle non poteva far altro che seguire le sue orme occupando la medesima posizione di vertice nella stessa graduatoria declinata al femminile.

Così la Signora Obama svetta in testa alla classifica delle donne più potenti del mondo stilata da Forbes, precedendo personaggi di spessore come Oprah Winfrey, Angela Merkel e Hillary Clinton. Ciò grazie soprattutto al suo impegno nel sociale, in particolare per la lotta contro l’obesità infantile che ha portato aziende come Coca Cola, Kellogg e General Mills a ridurre il contenuto calorico dei loro prodotti entro il 2015 e ovviamente alla popolarità data dal suo ruolo di first lady USA. E poi come dimenticare il suo ruolo di fashion icon, novità assoluta per la Casa Bianca.

Seconda posizione per Irene Rosenfeld consigliere delegato del gruppo alimentare Kraft Foods. Poi, come detto prima, è la volta della regina dei talk-show americani, il cancelliere tedesco e il segretario di Stato USA.
Completano le prime dieci posizioni il consigliere delegato di PepsiCo, Indra Nooyi (6), quello di Westpac, l’australiana Gail Kelly (8), e poi direttamente dal mondo dello spettacolo, Lady Gaga (7), Beyoncé (9) e la presentatrice statunitense Ellen DeGeneres, all’ultimo posto.

29esimo posto per Madonna, mentre Carla Bruni-Sarkozy, première dame francese, è al 35esimo posto, davanti alla Regina d’Inghilterra, 41esima: Sarah Jessica Parker occupa invece la 45esima posizione, alla 56 “Il Diavolo veste Prada” alias Anna Wintour, direttrice di Vogue USA.

Marina Berlusconi, occupa la 48esima posizione della graduatoria piazzandosi tra le prime 10 donne non americane e tra le prime 20 più giovani della classifica controllando un impero da quasi 8 miliardi di dollari.

Avatar

Scritto da Monica

Lascia un commento

Italo Fontana, orologi e passioni

Mikimoto, magie dal mare