Fondazione Bisazza

Inaugurazione l’8 giugno 2012

Tutto pronto per l’inaugurazione della Fondazione Bisazza, un’organizzazione privata non profit e aperta al pubblico.

Nella sede di Montecchio Maggiore, alle porte di Vicenza, apre l’8 giugno 2012 un nuovo spazio culturale dedicato al design e all’architettura contemporanea.

Oltre 6000 metri quadri, un’area in passato riservata alla produzione aziendale, in cui perdersi tra arredamenti di lusso e installazioni in mosaico firmate da artisti di fama mondiale e mostre temporanee provenienti dalle istituzioni più significative nel panorama internazionale.

Ecco qualche nome: Tord Boontje, Aldo Cibic, Sandro Chia, Jaime Hayon, Alessandro Mendini, Fabio Novembre, Mimmo Paladino, Andrée Putman, Ettore Sottsass, Studio Job, Patricia Urquiola e Marcel Wanders.

Piero e Rossella Bisazza, rispettivamente Presidente e Vicepresidente della Fondazione, dichiarano: “la Fondazione Bisazza nasce con una duplice vocazione: è uno spazio espositivo per raccogliere opere e installazioni di designer e architetti contemporanei che, nel corso degli ultimi vent’anni, hanno immaginato inedite applicazioni del mosaico; si propone inoltre come soggetto culturale in costante interazione con prestigiose istituzioni internazionali al fine di ospitare mostre itineranti e progetti di design e architettura, non legati necessariamente al mosaico”.

John Pawson

Un debutto prestigioso per il quale la  Fondazione ha voluto accogliere la mostra John Pawson – Plain Space, per la prima volta in Italia dall’ 8 giugno al 29 luglio 2012. Si tratta di una retrospettiva sulle opere di uno dei grandi maestri del design contemporaneo, organizzata in collaborazione con il Design Museum di Londra.

Il designer inglese, confrontandosi per la prima volta con il mosaico, ha realizzato un’opera site-specific dal titolo “1:1” (“One to One”) studiata per gli spazi della Fondazione e che andrà poi ad arricchire la collezione permanente.

Il nuovo progetto culturale è pronto a promuovere la creatività musiva.

www.fondazionebisazza.it

Avatar

Scritto da Chiara

Bérénice Marlohe per Omega

Golf GTI Cabriolet