La Mantia alla Biennale di Venezia 2013

Francesca
01/06/2013

La cena di inaugurazione della Biennale di Venezia 2013 è in programma per sabato 1 giugno alla PalazzinaG che proporrà uno speciale Non Menù firmato da Filippo La Mantia

La Mantia alla Biennale di Venezia 2013

Un Non Menù alla PalazzinaG

Per festeggiare l’apertura al pubblico della Biennale di Venezia 2013 ecco che fra poche ore toccherà al 5 stelle più trendy della laguna veneziana ospitare la cena di inaugurazione di questa 55° edizione della kermesse.

Stiamo parlando di PalazzinaG che per l’occasione proporrà uno speciale “Non Menù” firmato da Filippo La Mantia.

Attesi alla serata un’ottantina di ospiti illustri artisti, curatori, collezionisti, semplici amatori, socialite, jet setters e amici.

L’eclettico chef siciliano renderà omaggio all’arte e alla creatività celebrate a Venezia improvvisando una proposta culinaria impostata sulla scelta dei prodotti più interessanti che questa mattina ha messo a disposizione il mercato di Rialto.

La Mantia avrà dunque a disposizione una quarantina di ingredienti, naturali e freschissimi, e gli ospiti saranno chiamati a combinarli per creare il loro personale menu.

Da questo originale asset nasceranno un gioco di gusti e sapori e la creazione di piatti inusuali e sorprendenti. La tradizione incontrerà l’innovazione, il sapore lo stupore.

Ad accompagnare le pietanze le bollicine firmate Krug. A disposizione dei commensali infatti ci saranno due champagne d’eccezione: Krug Grande Cuvée e Krug Rosé.

Infine ad allietare la permanenza degli ospiti ci penserà Matteo Setti, performer e cantante italiano, che si esibirà con un repertorio di musica dagli anni ’40 agli anni ’70.

Per una Biennale attesissima, non ci potrebbe essere un inizio migliore di così!