Filippo di Edimburgo è vivo e fa il compleanno. La nuova foto con Elisabetta però non convince

Lo scatto che lo cattura con la Regina Elisabetta II, in occasione del suo compleanno, non fa altro che avvalorare le teorie dei più diffidenti

Il Principe consorte Filippo, marito della Regina Elisabetta II, compie oggi, 10 giugno 2020, 99 anni. Un gran traguardo per Filippo, che da sempre ha vissuto con stile ed eleganza, conservando con sé una certa riservatezza e timidezza. Tutti aggettivi degni che facevano capolino anche durante le gaffe commesse innocentemente. A quanto pare il Principe Filippo, nonché Duca di Edimburgo, non ama festeggiare il suo compleanno: “detesta la confusione e la frenesia dei preparativi”. Non si tratta dunque di un’inclinazione fattasi largo durante il suo ritiro a vita privata, avvenuto nel 2017, ma di una caratteristica propria di Filippo. Il Duca è nato a Corfù nel 1921, sopra un tavolo da pranzo nella villa di Mon Repos, residenza estiva dei genitori Alice di Battenberg e Andrea di Grecia.

ENG This new photograph of The Duke of Edinburgh and The Queen was taken last week in the quadrangle at Windsor Castle to mark His Royal Highness’s 99th birthday tomorrow.

IT Questa nuova fotografia di The Duke of Edinburgh e The Queen è stata scattata la scorsa settimana nel quadrilatero del Castello di Windsor per celebrare il 99 ° compleanno di Sua Altezza Reale domani.

Il caso di giugno

Dopo essere stato ritenuto morto nel mese di marzo, Filippo in questi giorni dovrebbe aver scongiurato queste illazioni mediante la pubblicazione di una foto. Lo scatto che lo cattura con la Regina Elisabetta II, in occasione del suo compleanno, non fa altro che avvalorare le teorie dei più diffidenti. Tanta gente, infatti, è profondamente convinta che Buckingham Palace stia ancora insabbiando la morte del Principe Filippo, decesso che sarebbe avvenuto a marzo scorso. Cosa rende questa tesi ancora più avvaloratile? Le mani della sovrana che risultano ritoccate con photoshop e conferiscono alla foto un aspetto costruito, come se essa fosse stata scattata tempo fa o, ancora peggio, montata a regola d’arte.

Il caso di marzo

“Il Principe Filippo è morto. Ma la Regina Elisabetta è costretta al silenzio”. Sarebbe questa la fuga di notizie che negli ultimi giorni sta rimbalzando da un tabloid all’altro, britannico e non, creando dibattito e sconcerto sui social network. Il principe Filippo, 98 anni, è rimasto per gran parte del tempo nella tenuta Sandringham Estate, fin dal suo pensionamento nel 2017. La sua scomparsa dalla vita pubblica e l’ascesa della pandemia mondiale causata dal Coronavirus, hanno provocato voci, poco fondate, secondo cui il Duca di Edimburgo sarebbe morto.

Questa indiscrezione, così com’è comparsa, è stata immediatamente smentita da Buckingham Palace. Il palazzo ha negato negato negato: Filippo sarebbe vivo!

C’è chi sostiene che la Regina Elisabetta stia mantenendo il riserbo perché fare i funerali ora sarebbe troppo pericoloso a causa del Coronavirus. Poi c’è chi invece alla morte del Principe Filippo non ci crede, o non ci vuol credere, e taccia la cosa come una banale fake news. La cosa che perplime di più i pessimisti è che la Bbc ha fatto sapere che a corte si sta valutando un’ipotesi. Quella di mandare in onda un messaggio televisivo straordinario della Regina alla Nazione. Ebbene, l’ultima volta che Elisabetta II si servì di un messaggio televisivo straordinario, per comunicare ai suoi sudditi, fu quando morì sua madre. Era il 2002, e Elizabeth Angela Marguerite Bowes-Lyon aveva 101 anni d’età. Altri punti della situazione che fomentano la teoria complottista sono: l’età del Principe Filippo; l’impossibilità di celebrargli un funerale degno; le disposizioni sulle sue esequie, pare che negli ultimi giorni si siano arricchite di richieste.

Coronavirus, morto il Principe Filippo? Il mistero di Buckingham Palace

Avatar

Written by Erika Barone

Estetista Cinica e Miriam Leone tra le 100 donne più potenti d'Italia: ecco le altre 98

Estetista Cinica e Miriam Leone tra le 100 donne più potenti d’Italia: ecco le altre 98

Emanuele Filiberto in politica: “Più futuro e meno slogane e selfie”