Fiera del libro di Torino 2009

Al Lingotto, dal 14 al 18 maggio

Libri, personaggi ed eventi: torna la 22esima edizione della Fiera internazionale del libro di Torino, naturalmente nella storica sede di Lingotto Fiere.

L’evento, atteso da scrittori, giornalisti e voracissimi lettori, riapre i battenti all’insegna della ricerca autentica dell’”IO, gli altri. Occasioni per uscire dal guscio” così come recita un celebre aforisma di Italo Calvino: «La conoscenza del prossimo ha questo di speciale: passa necessariamente attraverso la conoscenza di se stesso». Infatti, subito successiva all’inaugurazione vera e propria – giovedì 14 maggio, ore 10, presso la Sala Gialla alla presenza del presidente della Camera Gianfranco Fini e del ministro della Cultura della Repubblica Araba d’Egitto Farouq Hosni – si terrà una lecture di Umberto Eco. Il celebre intellettuale si confronterà con lo sceneggiatore francese Jean‐Claude Carrière e il giornalista e scrittore Marco Belpoliti (interverranno anche il ministro per i Beni Culturali Sandro Bondi e il ministro spagnolo per la Cultura César Antonio Molina) per il primo di una serie di interessanti interventi sull’argomento dell’IO, tra neuroscienze e psicanalisi.

Saranno approfonditi anche temi più lievi, ma ugualmente appassionanti, come quello dell’Antico Egitto, Paese ospite della manifestazione e in mostra da febbraio alla Venaria con ”Egitto. Tesori sommersi”.

Una Fiera-evento di sempre maggiore richiamo, come dimostrano i numeri delle ultime edizioni: circa 1.400 espositori300mila visitatori, un’imponente copertura mediatica e il panorama completo dell’intera editoria italiana, compresi editori inediti – sono 53 quest’anno, tra cui Purple Press, :duepunti edizioni, Angelo Colla Editore ReNoir Comics -, Regioni italiane e professionisti del mondo dei libri.

Numerosi i nomi imponenti della Letteratura internazionale che anche quest’anno presenzieranno al Lingotto, come il Nobel turco Orhan Pamuk, l’amato dagli italiani David Grossman, il grande narratore cinese Yu Hua, autori palestinesi e un ricco parterre internazionale di musicisti, uomini di cinema e di teatro che si racconteranno direttamente di fronte al pubblico.

Ma, come tutti i grandi eventi delle grandi città, anche la Fiera del Libro di Torino diventa una festa estesa all’intero network cittadino, con il quale  interagisce attraverso moltissimi incontri paralleli.
Tra questi, si segnala il ritorno di Lingua Madre, format dedicato alla sperimentazione di diverse lingue e culture accompagnate da happening musicali di ogni provenienza geografica, che fanno dell’ibridazione di esperienze e linguaggi il proprio concept principale. Torna anche lo spazio del Caffè Letterario, allestito al Padiglione 3 grazie al contributo del Comune di Torino, della Provincia di Torino e della Regione Piemonte con un fitto calendario di incontri. Tra i progetti innovativi, il Padiglione 5 della Fiera Internazionale del Libro ospita il Bookstock Village che, con il tema de “La Strada”, presenta 153 incontri, 169 ore di laboratori, spettacoli, concerti, premiazioni e, per la prima volta, la grande Libreria Fiaccadori di Parma con un’ampia selezione di libri per ragazzi in lingua originale dai Paesi di tutto il mondo.

Infine, tra le grandi iniziative di promozione della lettura che la Fiera lancia e segue nel corso dell’anno con le scuole del Piemonte e di tutta Italia, segnaliamo la conclusione del progetto Adotta uno scrittore, i tornei di lettura on-line Libri in Gioco, PlayBoo e l’Incubatore – l’area della Fiera Internazionale del Libro dedicata alle 36 neonate case editrici di tutta Italia, ovvero che sono sul mercato editoriale da meno di ventiquattro mesi.

Una Fiera del Libro tutta da seguire, anche sul web, su fieralibro.it insieme a tutti gli altri eventi tra cui Eataly, il mercato enogastronomico dei cibi e vini di alta qualità . Perché la lettura di un buon libro diventi un grande lusso da divulgare in modo interattivo e costante.

Fiera Internazionale del Libro  XXII Edizione
Torino, Lingotto Fiere
14‐18 maggio 2009
www.fieralibro.it

English version

Written by Francesca

Le signore del mare al circuito Panerai

Congusto a Primavera 2