Venezia 2014, Maciste per la pre-apertura

Il 26 agosto

Il 27 agosto aprirà ufficialmente i battenti la 71esima edizione del Festival del cinema di Venezia.

Ma, già dalla sera prima, in Laguna si respirerà aria di grande cinema.

La Biennale di Venezia ha organizzato per martedì 26 agosto una serata speciale con inizio alle ore 20.15 per la Preapertura della kermesse, alla quale è invitata tutta la città.

Alla Sala Darsena del Palazzo del Cinema, completamente rinnovata e ampliata da 1300 a 1409 posti, si terrà l’anteprima di Maciste Alpino (1916, 97’) di Luigi Maggi e Luigi Romano Borgnetto con Bartolomeo Pagano (Maciste), in nuova copia restaurata in occasione del Centenario della Grande Guerra.

Per la prima proiezione pubblica alla Sala Darsena dopo il restauro di questi ultimi mesi, è stato scelto un eroe popolare che mette la sua forza incredibile a servizio dei deboli, degli oppressi, risolvendo le ingiustizie con il sorriso sulle labbra.

La ricostruzione e il restauro digitale della versione originale sono stati realizzati dalla Biennale di Venezia in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino, presso il Laboratorio L’Immagine Ritrovata di Bologna.

L’accompagnamento musicale dal vivo sarà del jazzista Raffaele Casarano con il suo quartetto Locomotive, come da scelta del Direttore del Settore Musica, Ivan Fedele.

“Vogliamo dedicare ai veneziani la serata con la quale inauguriamo la Sala Darsena completamente rinnovata – ha dichiarato il Presidente Paolo Baratta La Preapertura della Mostra del Cinema avrà luogo al Lido, dove il Direttore Barbera ha proposto la proiezione di un capolavoro del cinema muto, girato nel 1916 in piena Prima Guerra Mondiale, e da noi restaurato. E’ anche un nostro contributo al ricordo della Grande Guerra”.

Avatar

Written by Monica

Harrods pensa al Natale

CRN per Fiat