Festival di Sanremo 2018: Claudio Baglioni sarà direttore artistico, al via il toto-conduttori

Festival di Sanremo 2018: il toto-conduttori è partito

Nonostante manchino molti mesi alla sua messa in onda, il Festival di Sanremo 2018 ha già iniziato a far parlare di sè. A dare il via alle indiscrezioni è il Corriere della Sera che, in un articolo, svela che sarà Claudio Baglioni il direttore artistico del festival. Nonostante la sua presenza scenica, però, il celebre cantautore italiano non sarà anche presentatore della kermesse: al via quindi il toto-conduttori.

Il Festival di Sanremo 2018 sembra portare con sé una ventata di novità. Se la direzione artistica della kermesse verrà infatti affidata a Claudio Baglioni, anche la conduzione della manifestazione cambierà volto. Stando alle indiscrezioni trapelate dal Corriere della Sera, infatti, sembra che l’organizzazione della kermesse sanremese stia pensando ad una conduzione “a più mani”, con un conduttore diverso per ogni serata che lavori ovviamente a stretto contatto con Baglioni. Quest’ultimo, ricordiamo, rimarrà quindi ancora una volta dietro le quinte: il cantautore, infatti, non ha mai partecipato al concorso canoro di Sanremo bensì è salito sul palco dell’Ariston due volte come ospite.

A chi verrà affidata quindi la conduzione del Festival di Sanremo 2018? Sebbene non si abbiano ancora notizie ufficiali, il toto-conduttori è ovviamente già partito. I vertici della Rai sembrano voler affiancare a nomi molto noti della televisione – quali Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci – anche personaggi più giovani e social: tra questi ultimi emerge il nome di Ludovica Comello.

Written by Rebecca Fassone

Milano Film Festival 2017: date, programma, biglietti e info dell'”episodio 3″

Louvre Abu Dhabi: l’apertura del “museo universale” a novembre 2017