Festival di Cannes 2014, il red carpet finale

Ultimo giorno sulla Croisette

Visti i vincitori della 67esima edizione del Festival di Cannes, tra cui figura anche la nostra Alice Rohrwacher, è giunta l’ora di concentrarci sul red carpet del gran finale, dedicato ai trionfatori della kermesse ma anche alla proiezione di una pellicola a noi molto cara.

La chiusura di Cannes 2014, è stata affidata alla proiezione del capolavoro del 1964 di Sergio Leone, “Per un pugno di dollari”, che proprio quest’anno celebra il 50esimo anniversario.

Ospite d’onore Quentin Tarantino, uno dei più grandi ammiratori del regista romano che non ha mai nascosto di essere stato fortemente influenzato dai mestri italiani del western, come avvenuto per “Django”.

Dopo la cerimonia di premiazione, infatti, il regista di “Pulp Fiction”, ha presentato la leggendaria pellicola interpretata da Clint Eastwood e Gian Maria Volontè, per l’occasione restaurata dalla Cineteca di Bologna insieme alla Unidis Jolly Film, l’Hollywood Foreign Press Association e la The Film Foundation di Martin Scorsese.

Regina della Montée des marches durante la cerimonia di chiusura, proprio come l’anno scorso, la splendida Uma Thurman, a braccetto del suo mentore Tarantino, con un abito bianco di Marchesa e gioielli Chopard.

Look apprezzato ma meno vincente di quello sfoggiato la sera prima, per la proiezione di “Clouds of Sils Maria”, il nuovo film di Olivier Assayas con Juliette Binoche, Kristen Stewart e Chloe Moretz.

La sera di venerdì 23, la star di “Pulp Fiction” ha portato sulla Croisette uno dei look più belli dell’intera kermesse: tutti i flash dei fotografi erano per la splendida attrice che ha illuminato il red carpet indossando un abito Atelier Versace giallo canarino con tanto di strascico.

Soffermandoci per un attimo sul tappeto rosso del film di Assays, non possiamo non citare le mise sfoggiate dalle affascinanti protagoniste della pellicola: se Juliette Binoche ha optato per un Armani Privé black&white, le sue co-star Kristen Stewart e Chloe Moretz hanno optato per due look Chanel Couture.

Tornando al red carpet finale, ecco Suzanne Clément, che ha calcato il tappeto rosso con il resto del cast del premiato “Mommy” e del regista Xavier Dolan, fasciata in un abito nero con dettagli brillanti sullo scollo griffato Maxime Simoens.

Romantica la top model Natasha Poly con un abito con scollo a V e gonna a pieghe e gioielli Chopard, e ammaliante Paz Vega con una creazione Ralph & Russo Couture della collezione primavera estate 2014 impreziosita da una rosa nera sulla spalla.

Tutte le foto nella gallery!

Avatar

Written by Monica

Altagamma 2014, lusso in crescita

Azimut, il nuovo yacht di lusso 77S