Festival di Cannes 2013, top model sul red carpet

Ottavo giorno sulla Croisette

Nel giorno che sarebbe dovuto essere di Ryan Gosling, la Croisette si è trasformata in una passerella a cielo aperto.

Ieri al Festival di Cannes 2013, è stato presentato in concorso “Only God Forgives (Solo Dio Perdona)” di Nicolas Winding Refn, che torna alla kermesse francese dopo il trionfo di “Drive” nel 2011.

Purtroppo, Gosling non è approdato a Cannes, al contrario delle sue costar Kristin Scott Thomas (fantastica sulla Montée des marches in Armani con gioielli Chopard) e Rihatta Phongam.

Fuori concorso, poi, è stato proiettato “All is Lost” di J.C. Chandor, con Robert Redford, praticamente unico attore del film, in cui interpreta un uomo in viaggio in solitaria nell’Oceano Indiano.

E se le fanciulle non hanno apprezzato l’assenza di Gosling, i maschietti hanno potuto gioire delle top model che hanno invaso il red carpet dell’ottavo giorno di Cannes 2013.

Irina Shayk ha fatto girare la testa a tutti i presenti, fasciata in un abito nero Roberto Cavalli dall’audace scollatura e trasparenze sensuali che lasciava poco all’immaginazione.

La fidanzata di Cristiano Ronaldo, però, non è stata l’unica bellezza ad impreziosire il tappeto rosso del film di Robert Redford.

Anche la sua collega Alessandra Ambrosio, modella di Victoria’s Secret ha incantato con un abito argento abito a maniche lunghe completamente ricoperto di lustrini sempre di Cavalli (che nonostante la concorrenza di Dior, si aggiudica il titolo di designer più gettonato di Cannes 2013) e gioielli De Grisogono.

Milla Jovovich, per il suo terzo red carpet festivaliero, invece, ha scelto un outfit Armani imprerziosito dal bracciale Sahara in oro bianco e diamanti di Damiani.

Che dire di Jessica Chastain, semopre splendida con un vestito viola tempestato di perline e dettagli gioiello griffato Givenchy Haute Couture.

Infine, Petra Nemcova, che, dopo aver sfoggiato una creazione di Emilio Pucci torna sul red carpet con un altro abito color cipria ma questa volta della collezione primavera estate 2012 di Elie Saab, arricchito da una cintura bon ton, una clutch sempre del marchio libanese e gioielli da mille e una notte di Chopard.

Written by Monica

Nuova Xbox One

Il valore di Apple