Festival del cinema di Roma 2013, il primo red carpet

Glamour capitolino

Voto 10 al primo red carpet del Festival del Cinema di Roma 2013, che dimostra così a Venezia e Cannes di avere tutte le carte in regola per essere considerato alla loro stregua per quanto riguarda allure e glamour.

Gran parte del merito dell’attenzione dei media internazionali sull’ottava edizione della kermesse capitolina va senza dubbio a Scarlett Johansson, arrivata sul tappeto rosso per presentare “Her”, film in cui non appare in tutta la sua avvenenza, ma dà la voce al sistema operativo di un computer, della quale il protagonista s’innamora.

Una performance che, secondo molti critici, potrebbe portare alla Johansson una nomination all’Oscar: “Recitare solo con la voce è stato molto liberatorio non si ha la responsabilità del proprio corpo, centrale quando reciti, è un lavoro diverso da ogni altro film che ho mai fatto, ma molto gratificante. E poi non serve vestirsi di tutto punto per andare al lavoro. Si può andare in pigiama”.

Nella Città Eterna, l’attrice si è presentata in compagnia di alcuni dei protagonisti della pellicola, Joaquin Phoenix e Rooney Mara, e del regista Spike Jonze.

Assente alla conferenza stampa che si era tenuta in giornata, Scarlett ha accontentato i fan firmando qualche autografo sul red carpet dell’Auditorium Parco della Musica, dove ha sfoggiato un abito della maison di cui è testimonial, proprio come per il make up.

Eccola più radiosa che mai in un mindress bianco con stampa floreale e di medaglioni metallici della collezione primavera estate 2014 di Dolce&Gabbana e capelli raccolti in una coda di cavallo.

A completare il look della seducente attrice, un paio di sandali alla schiava bronzo e dorati griffati Jimmy Choo, una coppia di orecchini in oro bianco e diamante e un anello della collezione Copacapana di Chopard con zaffiri gialli e arancioni e diamanti.

Altrettanto stilosa la collega Rooney Mara, che ha scelto un abito bon ton nero di Louis Vuitton per il photocall pomeridiano e una creazione total white della collezione Balenciaga primavera estate 2014 e sandali Brian Atwood per la premiere.

Sul tappet rosso, ai party e ai photocall della kermesse romana, ecco una parata di star sfidarsi a colpi di stile.

Da Nathalie Rapthi Gomez con un abito cocktail turchese con maniche a tre quarti, pump in vernice nera e clutch Lady Lock in pelle celeste di Gucci, a Violante Placido in Dolce&Gabbana passando per  la stilossissima Kasia Smutniak.

Tutte le foto nella gallery!

Avatar

Written by Monica

Lapo Elkann per la Nazionale Italiana di Rugby

Richard Chai Love primavera estate 2014