Festival Cannes 2015, arriva Charlize Theron

E non ce n’è per nessunoInfinta la carrellata di belle donne che abbiamo visto sul red carpet inaugurale del Festival di Cannes 2015: dalle giurate Sienna Miller e Sophie Marceau alle elegantissime Julianne Moore e Lupita Nyong’o passando per le sensuali super top Doutzen Kroes e Karlie Kloss.

Oggi però è approdata sulla Croisette una star dalla luce abbagliante: Charlize Theron sale in cattedra e tutto il resto passa in secondo piano.

L’attrice sudafricana, che già aveva illuminato il palco dell’Ariston nello scorso Festival di Sanremo, è ospite della kermesse per presentare fuori concorso il film di Georges Miller, Mad Max: fury road, quarto capitolo della celebre saga post apocalittica.

La 39enne si è presentata al photocall con il regista, il protagonista Tom Hardy e l’ex ragazzino di About A Boy Nicholas Hoult.

Charlize ha ostentato le sue interminabili gambe con un minidress di pelle con tanto di pizzi e frange della collezione autunno inverno 2015-2016 di Valentino, e incantato i presenti con il suo viso senza imperfezioni.

Tom Hardy, Charlize Theron e Nicholas Hoult

Sono passati 35 anni dal primo capitolo della trilogia  (Interceptor – Mad Max, Interceptor – Il guerriero della strada e Mad Max – Oltre la sfera del tuono) quando nei panni dell’eroe protagonista c’era Mel Gibson, ma Miller, oggi settantenne, si è inventato un’altra avventura di pura adrenalina e azione.

Max (Hardy), sul suo leggendario veicolo, l’Interceptor, se la vede con Immortan Joe (Keays-Byrne) che domina una popolazione affamandola. Sottomessa a lui c’è Furiosa (Theron), capelli rasati, la quale finge una missione di rifornimento col suo Tir per salvare delle giovani concubine che Joe tiene imprigionate.

“Tom mi ha fatto pensare a Mel da giovane, ecco perché l’ho voluto”, ha detto Miller in merito alla scelta del suo cast. “Non riesco a pensare a nessuna nel cinema di oggi capace di quel personaggio come Charlize Theron. È un’attrice senza paura. È stata lei a volersi radere la testa, ha detto che i capelli erano solo di intralcio nella polvere e nel caldo. E sia lei che Tom hanno fatto combattimenti reali”.

“Avevo sei anni quando è uscito il primo Mad Max non era il genere di film in cui mi identificavo. Ma quando George mi ha detto del ruolo, ho incontrato Gibson, mi ha dato la sua benedizione, mi ha passato il testimone, e questo mi ha convinto. Anche lui mi ha detto che si è rivisto giovane in me: forza e fragilità, disciplina e rabbia, determinazione e insicurezza”, ha confidato il protagonista Tom Hardy.

Rimaniamo in attesa del red carpet di stasera, dove senza dubbio Charlize lascerà tutti a bocca aperta, sia per la bellezza e l’eeganza ma anche per il fidanzato Sean Penn atteso al suo fianco sulla Montèe des Marches.

Charlize Theron in Valentino a Cannes

Written by Monica

Salone del Libro 2015, gli ospiti

Damiani for Nepal