8 marzo: la bellezza è in festa

Trattamenti, piacere, benessere, colori, panorami in centri speciali e all’avanguardia per la propria bellezza e per la fortuna di essere donne

Festeggiare la festa della donna, oltre a viaggi culturali, può essere un’occasione per dedicarsi ad uno degli aspetti più enigmatici della femminilità, il fascino legato alla bellezza e al benessere. Prendersi cura di sé, infatti, significa riscoprirsi ed esprime il desiderio di farsi amare.

Sono numerose le proposte per un 8 marzo a base di wellness e distensione, tra trattamenti speciali e mirati, dal Trentino Alto Adige alla Sicilia.

Partendo dal Nord Italia, ritroviamo dopo le offerte dedicate all’inverno e alla festa degli innamorati appena trascorsa, il Cristallo Palace Hotel & Spa di Cortina d’Ampezzo, che offre due trattamenti firmati Swiss Beauty Center Transvital, per passare la festa delle donne nell’atmosfera da sogno delle Dolomiti. Qui è stato ideato Lady, un percorso di bellezza e benessere dedicato alle donne, un’integrazione tra diversi trattamenti specifici e la frontiera più avanzata della ricerca cosmetica svizzera Transvital, per la conquista di una pelle levigata e giovane. Per chi desidera invece trascorrere la festa della donna in compagnia delle amiche o della persona amata, è nato il programma “For Friends and Lovers”, benessere da dividere in compagnia, nell’intima e accogliente atmosfera della Serendipidy SPA Room. Luci soffuse, aromi e mani esperte sapranno coinvolgere in trattamenti efficaci e personalizzati.

In Val Pusteria, invece, il Mirabell propone una festa della donna con trattamenti mutuati dalle discipline orientali e con la cromoterapia. Il Centro Ayurveda ha ideato un pacchetto weekend che prevede un massaggio Abhyanga a due mani, un massaggio Garshan a due mani, un massaggio Abhyanga testa e viso, un’applicazione di oli caldi Shirodara, un impacco disintossicante agli oli nel bagno di vapore Svedana.

L’Engel di Nova Levante propone “coccole e benessere” al centro wellness “Vita Sana Spa”, con un trattamento viso-collo-decolleté, bagno all’olio di oenotera, massaggio completo rilassante agli olii aromatici.

L’Hotel Golserhof, il luminoso quattro stelle che domina Merano,inizia proprio a marzo una nuova stagione di ospitalità aprendo la storica struttura in mezzo a filari di vigne e contornato dalle vette ancora sciabili dell’Ortles. Per questo mese tutte le donne saranno coccolate con un soggiorno riposante, con le attività fisiche alternate alla calma del beuty center. A tutte le ospiti viene offerto gratuitamente il pacchetto Lady che comprende un peeling, un impacco e un massaggio, tutti al cioccolato. Inoltre si potrà godere dei benefici della piscina panoramica riscaldata, della piscina coperta con idromassaggio (30°C), della sauna tirolese, del bagno turco “1001 notte”, della grotta e doccia aromatica e della sala fitness. L’hotel può essere inoltre la base per numerosi escursioni, nordic walking o per sciare.

Spostandoci più a Sud, il tempio della bellezza italiana, le Terme di Salsomaggiore, propongono una giornata di benessere psicofisico secondo i principi della cromoterapia, con trattamenti che vanno dal bagno cromatico termale al massaggio corpo con oli essenziali, fino alle applicazioni sul corpo di fanghi cosmetici termali “pennellati” di diversi colori.

Un massaggio rilassante e tante golosità tipiche aspettano, invece, le ospiti della Villa Ducale di Taormina, tra torte, spremute d’arancia, spumante e mazzetti di mimosa.

www.cristallo.it
www.mirabell.it
www.hotel-engel.com
www.golserhof.it
www.termedisalsomaggiore.it
www.villaducale.com

Avatar

Written by Redazione

Spa: da oggi anche in mezzo al mare

Emporio Armani veste il fitness