Festa della Mamma 2018: idee regalo per tutti i gusti

Festa della Mamma: idee regalo perfette per ogni tipo di carattere

Il prossimo 13 maggio, come tradizione, è la Festa della Mamma 2018, quella giornata durante la quale più di ogni giorno dell’anno renderemo omaggio alle nostri madri. Ma quali sono le idee regalo per celebrare quella che è una figura fondamentale per la vita di ognuno di noi? Ecco allora alcune proposte adatte a soddisfare (quasi) ogni gusto…

  • MAMMA con il POLLICE VERDE – Gita all’aperto: Sabato 12 e domenica 13 maggio 2018, dalle ore 9 alle 19, si rinnova al Castello di Paderna a Pontenure (PC) l’appuntamento con l’edizione di primavera di “Frutti Antichi”, rassegna di piante, fiori e frutti dimenticati e prodotti di alto artigianato, promossa dal FAI – Fondo Ambiente Italiano. Protagonista della quarta edizione primaverile, è la biodiversità: si potranno scoprire rare specie floreali e arboree, antichi semi, colture ormai poco diffuse e conosciute, recuperate da agricoltori appassionati che lavorano per preservare e valorizzare la ricchezza dell’ecosistema. La manifestazione, tra le più amate rassegne di florovivaismo in Italia, vedrà per due giorni, circa 130 espositori selezionati.
  • MAMMA GOURMAND – Box di delizie: Per la mamma alla ricerca di nuovi sapori e attenta all’origine di ciò che si porta in tavola, il regalo ideale arriva da HappyMama, il laboratorio di Cavriago (RE) che confeziona originali salse da contorno dolci e salate, composte e marmellate. Il packaging anni ’50 richiama le confetture di una volta. All’interno è un tripudio di gusti, che nascono da materie prime a km 0, lavorate subito dopo la raccolta, senza conservanti, additivi, addensanti e pectine. HappyMama regala il nome della mamma inciso sul vasetto, per un dono personalizzato.
  • MAMMA CHIC – Mini vacanza di lusso: Acque cristalline e natura selvaggia. Il cadeau perfetto per le mamme chic e amanti della pace del mare è una rigenerante vacanza in Sardegna, che anticipa la stagione estiva. Oasi dal fascino primordiale è la località Spartivento, nell’estremo sud dell’isola, dove tra dune modellate dal vento, piante di ginepro, mirto e lavanda, sorge l’Aquadulci di Chia (CA). Il resort realizzato con materiali naturali che si fondono nel paesaggio circostante, è immerso in un verdissimo giardino, in cui spiccano la bella piscina e un’area relax ricavata in un gazebo di bambù tra le piante mediterranee. A pochi metri, attraversando un sentiero che costeggia lo stagno punteggiato dai fenicotteri, si raggiunge la spiaggia di Su Giudeu, eletta da Legambiente la più bella d’Italia, dalle acque trasparenti con sfumature smeraldo.

 

Rebecca Fassone

Scritto da Rebecca Fassone

Villa dei Mosaici di Spello: aperto un eccezionale tesoro archeologico nel cuore dell’Umbria

Tendenze Primavera Estate 2018: la nuova collezione Truth & Fable