Fendi primavera estate 2012, a tutte righe

Monica
22/09/2011

La donna Fendi PE 2012 che ha calcato la passerella a Milano Moda Donna è la perfetta summa dell’estetica di Silvia Venturini Fendi e dell’estro creativo di Karl Lagerfeld

Fendi primavera estate 2012, a tutte righe

L’estro di Karl Lagerfeld a MMD
La donna Fendi PE 2012 che ha calcato la passerella milanese è la perfetta summa dell’estetica di Silvia Venturini Fendi e dell’estro creativo di Karl Lagerfeld.

Se da un lato è una borghese degli anni ’60 che ama indossare gonne a trapezio e chemisier, dall’altro riesce ad essere provocante, anticonformista ed estremamente moderna.

Leit motiv della collezione: senza dubbio le righe, in bianco e nero, rosso ed eru, applicate e combinate in tutti i modi possibili.

Per quanto riguarda le scarpe ecco il gioco degli opposti: tacchi alti con plateaux che richiamano le righe delle bluse, si alternano ai sandali piatti con strisciolina di pelliccia, punto di forza della maison romana, che ritroviamo anche negli eccentrici gilet.

Per la sera total balck con una splendida Anja Rubik, testimonial della Griffe, padrona della passerella.

Borse a secchiello con borchie, pietre colorate, pelliccia e la futura it-bag, probabile nuova ossessione delle fashion victim la prossima estate: un piccolo quadrato di pelle lucida con un disegno circolare al centro e incorniciata da un bordo di pelliccia.