Fendi e Prada per The Grand Budapest Hotel

Nei cinema dal 10 aprile

Tra una settimana esce nelle sale l’ultima fatica di Wes Anderson, che ha conquistato l’Orso d’argento Gran premio speciale della giuria allo scorso Festival di Berlino.

Ai cinema il 10 aprile, The Grand Budapest Hotel, affresco corale, tra il giallo, il rosa e lo storico, sullo sfondo di un grande albergo a Lutz gestito da Monsieur Gustave H.

Intorno al protagonista Ralph Fiennes, nel ruolo del concierge, ruotano Tilda Swinton, Jeff Goldblum, Bill Murray, Jude Law, Lea Seydoux, Murray Abraham, Mathieu Almarick, Adrian Brody e Willem Dafoe, Edward Norton e Saoirse Ronan.

Nella pellicola anche un tocco di made in Italy, a partire dalla costumista premio Oscar, Milena Canonero, che ha coinvolto nel progetto due delle maison tricolore più riconosciute a livello internazionale: Fendi e Prada.

La griffe romana ha realizzato alcuni capi seguendo i canoni degli anni ’20, decennio in cui è ambientato il film.

Fendi per The Grand Budapest Hotel

Ecco un maxi cappotto in stile militare doppiopetto di astrakan grigio, indossato da Edward Norton, e la mantella in velluto di seta italiano, dipinto a mano con i bordi, il collo e il manicotto di visone nero sfoggiata da Tilda Swinton.
Non solo: Fendi ha realizzato tutti i colli e le stole di pelliccia indossati dai personaggi femminili.

“E‘ parte della storia del DNA di Fendi creare costumi e pellicce memorabili per produzioni cinematografiche italiane, europee, hollywoodiane. La collaborazione con una costumista come Milena Canonero per questo film, riafferma come il dialogo tra Fendi ed il cinema continui ad essere fatto di affinità, alimentato da una naturale passione”, ha detto Pietro Beccari, Presidente ed Amministratore Delegato di Fendi.

Prada, che aveva affidato ad Anderson la regia dei tre episodi della campagna di Prada Candy L’Eau, ha pensato per The Grand Budapest Hotel a diverse creazioni, tra cui un cappotto nero in nappa in stile anni ’40 indossato da Willem Dafoe e uno speciale set di valigie e bauli di 21 pezzi ispirati ai modelli storici del brand degli anni ’20 e ’30.

Prada per The Grand Budapest Hotel

Written by Monica

Milano Moda Donna, Trussardi

Massimo Rebecchi apre a Forte dei Marmi