Federer cambia racchetta

Il tennista svizzero opta per un ovale più grande

Roger Federer ama essere impeccabile sul campo da gioco: durante gli ultimi appuntamenti tennistici, dal Roland Garros a Wimbledon, ha sfoggiato un elegante kit sportivo total Nike.

Ora il campione svizzero ha deciso di appendere al chiodo la vecchia racchetta Wilson Pro Staff BLX, per tentare di rilanciare i risultati di una stagione sportiva deludente.

A partire da luglio 2013, Federer ha impugnato durante i tornei di Amburgo e Gstaad un ovale Wilson più grande: il piatto corde dell’atrezzo è passato da 90 pollici quadrati a 98.

Il gioco di gambe più lento rispetto ai tempi d’oro e i puntuali problemi alla schiena hanno convinto il tennista a sfidare la sorte in campo con una racchetta dalle dimesioni maggiori che dovrebbero assicurare un margine d’errore più basso.

Il 31enne di Basilea potrà sfruttare gli appuntamenti sportivi di agosto per rodare il nuovo strumento di gioco: a Gstaad ha collezionato l’ultimo insuccesso di quest’anno, andando ko al primo turno sotto i colpi del tedesco Daniel Brands.

I match che giocherà alla Rogers Cup in Canada, al Cincinnati Masters in Ohio, e agli US Open a New York, stabiliranno se promuovere o bocciare la scelta di cambiare racchetta.

Federer a Gstaad

Avatar

Written by Chiara

London Collections Men, Burberry

Shakira, casa di lusso in vendita a Miami