Fay primavera estate 2014

Milano Moda Donna

Il primo giorno di Milano Moda Donna, tra le tante sfilate, ha ospitato un importante debutto: la passerella targata Fay e firmata da Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi.

Questa edizione della fashion week meneghina segna infatti l’ingresso del Gruppo Tod’s tra gli associati della CNMI e dopo Fay anche la collezione di Tod’s nel pomeriggio di oggi, 20 settembre, sarà protagonista per la prima volta di una sfilata.

Ispirazioni anni ’70, attenzione ai dettagli, cura sartoriale, amore per le stampe, soprattutto ispirate ai fumetti, la primavera estate 2014 targata Fay è questo e molto altro ancora.

Come accaduto sulla passerella di Gucci, il punto di partenza è lo sportswear. Via libera a gonne corte e svasate declinate in varie versioni tra cui quella a pieghe in neoprene, leggings, t-shirt sportive, mini abiti e ai piedi: sandali alti multicolor o sneakers.

La palette è briosa resa ancora più accattivante da una serie di stampe del celebre cane dei Peanuts.

Il risultato è giovane e contemporaneo…come sognano di essere i 3/4 delle donne.

Avatar

Written by Francesca

Salone di Francoforte 2013: Bentley

Salone di Genova 2013, GenovaInBlu