Luxgallery > Fashion > Eytys per H&M: la prima linea di abbigliamento genderless

Eytys per H&M: la prima linea di abbigliamento genderless

H&M ha collaborato con il marchio svedese Eytys per quella che potrebbe essere la collaborazione più cool dello street style.

Disponibile da fine gennaio, la collezione di H&M include tutte i particolari distintivi del design di Eytys; il brand si pronuncia “eighties”, le due “Y” sono state inserite per fare riferimento alla Generation Y, ossia la generazione che nel mondo occidentale ha seguito la Generazione X. Coloro che ne fanno parte – detti anche Millennials o Echo Boomers – sono nati fra i primi anni ottanta e la fine degli anni novanta. Il che ci fa già intendere su che linea di pensiero viaggia la collezione.

La collezione per H&M presenta le distintive scarpe con suole iper spesse, tipiche del brand Eytys, le t-shirt oversize senza fronzoli e il classico denim casual, morbido e rilassato. La particolarità della collaborazione consiste nell’aver creato una linea del tutto genderless ma anche ageless, che non si distingue in abbigliamento per uomini o donne, grandi o piccini, bensì segue un’etica unisex e non imbrigliata in circoscritti range di età. Gli indumenti e le calzature proposte possono essere indossati da tutti, limitless.
«Con questa collaborazione, speriamo di presentare al cliente H & M alla nostra filosofia di design di qualità e privo di complicazioni in cui la funzione trionfa sugli abbellimenti e gli stili che abbracciano i generi – spiega Max Schiller, direttore creativo di Eytys – La collezione è tutta incentrata sulle proporzioni – creando una silhouette unisex distinta, giocando con le silhouette sciolte e le calzature chunky di architettura: è l’idea di Eyty di un look” generico “, che ha lo scopo di elevare l’integrità, l’atteggiamento e la fiducia».

Eytys è stata fondata nel 2013 da due amici d’infanzia, Schiller e Jonathan Hirschfeld e rapidamente ha guadagnato lo status di cult brand grazie al suo design originale, facendo presa sulla classica scarpa di tela abbinata ad una suola molto spessa e robusta. Da allora, il marchio ha creato l’equivalente streetwear dello scarpone da trekking e la sua prima incursione nel prêt-à-porter nel 2017 è stata ricca di disegni ispirati agli anni ’90, freschi e semplici come le sue calzature.

Ross Lydon, responsabile del design maschile di H&M, ha spiegato che originariamente H&M si fosse avvicinato ad Eytys per collaborare su una linea di calzature, ma che dopo le conversazioni iniziali, è stato deciso di concepire una collezione completa di abbigliamento, scarpe ed accessori. Con stivali stringati stile militare, maglioni che con scritto “Utopia: questo deve essere il posto giusto!” e cinture di pelle di serpente. Sicuramente la più particolare collaborazione di H&M fino ad oggi.

Tags:

,