Eyewear di lusso: Oliver Peoples presenta la campagna “In Conversation”

La nuova campagna di Oliver Peoples: “In Conversation”

Le forze più potenti, quelle che spingono individui straordinari a creare ciò che ci emoziona e ci ispira, hanno tratti appassionati e sofisticati. Per la sua ultima campagna, Oliver Peoples mette in luce i catalizzatori che stanno dietro a queste forze. Con la partecipazione di otto talenti eccezionali, pionieri assoluti nei relativi campi, “In Conversation” si presenta come una meditazione sul processo creativo.

In quattro scene diverse, i talenti dialogano tra loro offrendo allo spettatore uno spaccato delle rispettive doti artistiche, scavando tra ispirazioni e aspirazioni per rivelare otto prospettive geniali, ciascuna a modo proprio. In sostanza, la sequenza non si limita a delineare un ritratto esteticamente e intellettualmente accattivante di ciascun personaggio, ma offre anche una migliore comprensione della loro pratica artistica.

Girata nella cornice mozzafiato della Harpel House di John Lautner, una storica residenza hollywoodiana contraddistinta da una maestria architettonica e un’eleganza strabiliante, la sequenza mette a confronto personalità che rispecchiano e al tempo stesso ispirano il brand. I protagonisti sono il celebre editor Dorian Grinspan, il prodigio dell’arte Lawrence Van Hagen, l’acclamata coppia di designer parigini fondatori di Festen Architecture, l’artista eterea Tasya van Ree, il geniale curatore Jordan Watson, l’incantevole cantautrice Lianne La Havas e la pop star emergente CYN. Pur essendo indiscutibilmente contemporanei, questi talenti emanano l’impalpabile allure di una qualità senza tempo.

Da oltre 30 anni, Oliver Peoples si impegna a decretare gli standard dell’eyewear di lusso con un’impareggiabile dedizione all’artigianalità e al design: un approccio riscontrabile in tutte le emblematiche montature del marchio. Allo stesso modo, questi talenti fissano nuovi standard, puntando costantemente a creare qualcosa che ispiri e duri nel tempo. “Come Direttore Creativo di Oliver Peoples, negli ultimi due anni ho avuto modo di incontrare molte persone creative e talentuose, attive in vari settori e provenienti da tutto il mondo. Quando ho ideato questa campagna, mi è venuto naturale pensare a individui autentici e interessanti come volti del brand. Spaziando dall’architettura al design e passando per la musica, l’arte e la fotografia, “In Conversation” non è solo una fonte di ispirazione per il mio lavoro, ma è anche e soprattutto l’espressione dei valori e dei canoni estetici di Oliver Peoples” – ha spiegato Giampiero Tagliaferri, Direttore Creativo di Oliver Peoples.

In copertina: Dorian Grinspan, Tasya van Ree, Lawrence Van Hagen per “In Conversation” by Oliver Peoples

Rebecca Fassone

Scritto da Rebecca Fassone

Tendenze Primavera 2018: dai pois ai colori pastello, i must have di questa stagione

Villa dei Mosaici di Spello: aperto un eccezionale tesoro archeologico nel cuore dell’Umbria