Expo Milano 2015, bilancio di agosto

Raggiunti i 12 milioni di visitatori in fiera
Expo 2015 arriva al rush finale, archiviando un mese d’agosto da incorniciare dal punto di vista di ingressi in fiera.

Se dal 1 maggio al 31 luglio sono stati 10 milioni i turisti che hanno popolato i padiglioni che sorgono all’ombra dell’Albero della Vita, il quarto mese di Esposizione Universale vede lievitare a oltre 12 milioni il numero di persone che hanno oltrepassato i tornelli del sito espositivo di Rho.

In particolare, la seconda metà del mese è stata la quindicina di maggior successo dall’apertura a oggi e fa ben sperare di arrivare ai 20 milioni di biglietti emessi alla chiusura della kermesse.

Fra i 3,3 milioni di visitatori di agosto 2015, non sono mancati volti noti come il ciclista Ivan Basso, lo scalatore Reinhold Messner, l’allenatore di calcio Gianluca Vialli, e lo Chef Antonino Cannavacciuolo.

Antonino Cannavacciuolo e Giuseppe Sala

Se avete deciso di visitare Expo a settembre e ottobre ricordatevi che dal 29 agosto sono in vigore nuovi orari: l’apertura degli accessi di Merlata e di Roserio è stata anticipata alle 9.00 mentre il pass serale vale dalle 18.00.

Il premier Matteo Renzi ricorda invece dai social network che “tra i tanti appuntamenti dei prossimi giorni segnalo quella di domenica 6 settembre, quando Bono Vox dopo i concerti di Torino si fermerà con noi all’Expo”.

Bono Vox

Written by Chiara

Il nuovo logo di Google

Givenchy sfila a New York e apre lo show al pubblico