Eventi 1 maggio 2018: musei gratis in tutta Italia in occasione della Festa dei Lavoratori

1° maggio al museo: la festa dei lavoratori con i musei gratis

Martedì 1° Maggio in occasione della Festa del Lavoro i principali musei, aree archeologiche e monumenti statali resteranno aperti, rispettando il normale piano orario e tariffario. Molti luoghi della cultura statali, inoltre, osserveranno l’apertura straordinaria il lunedì 30 aprile per un lungo ponte all’insegna dell’arte.

Dalla Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia al Museo di Palazzo Ducale di Mantova, dai Musei Reali di Torino al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, dal Museo del Castello di Miramare a Trieste agli Scavi di Pompei, dal Parco Archeologico di Paestum alle Gallerie dell’Accademia di Venezia, dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma al Parco Archeologico di Ercolano, dalla Galleria Nazionale delle Marche nel Palazzo Ducale di Urbino al Museo Nazionale Archeologico di Taranto fino al Colosseo, sono centinaia i luoghi della cultura statali che cittadini e turisti potranno visitare nei prossimi quattro giorni.

Sarà quindi una Festa dei Lavoratori all’insegna della cultura quella prevista per il 1° Maggio 2018, grazie alle aperture dei principali poli archeologici e museali Statali lungo tutto lo Stivale:

  • Tra le principali mete di Torino segnaliamo il Castello di Agliè ma anche il Polo Reale, la Villa della Regina e il Palazzo Carignano;
  • A Firenze sarò possibile visitare gratuitamente i Giardini di Boboli, il Museo Archeologico Nazionale o il Museo Nazionale del Bargello;
  • Grandi aperture, infine, anche a Roma: dalla Galleria Borghese al Museo di Palazzo Venezia.

Il programma completo delle aperture su www.beniculturali.it.

Rebecca Fassone

Written by Rebecca Fassone

Roma in Arte 2018: al via la Mostra Internazionale d’Arte Moderna e Contemporanea

Milano Graphic Art 2018: un fine settimana dedicato alla grafica d’arte