Estate 2012, gioielli di lusso

Carrellata preziosaCon la pelle più scoperta e abbronzata cresce la voglia di sfoggiare, in riva al mare e nelle serate all’aperto, gioielli dei tutte le forme e colori, per essere trendy e curate anche e soprattutto d’estate.

Se la Collezione Marrakesh di Stroili Oro in metallo dorato, smalto e cristalli si ispira ai sapori d’oriente, Aster, la nuova linea di bracciali di Antica Murrina, celebra e rivisita in toni contemporanei la murrina, tecnica estremamente complessa ed articolata che ha radici antiche nella storia della lavorazione del vetro.

Per l’estate 2012, Vhernier invece, ha pensato ad una collezione di catene, facili da indossare, casual e allo stesso tempo preziose ed eleganti. Come lla versione Cardinale, realizzata con piccole maglie in oro rosa, intervallate da pietre in crisoprasio verde brillante o la collana Giotto, dalle linee semplici che si susseguono sino a formare intrecci in oro rosa, in cui spiccano il viola della sugilite e la trasparenza della madreperla e del cristallo di rocca.

All’interno della collezione Zaffiri in limited edition di Marco Bicego, ecco un’esclusiva coppia di orecchini, in delicate sfumature sorbetto. Confetti in radici di zaffiro dalle luminose sfaccettature esplorano le nuances del rosa e del bluette e si compongono in fiori simmetrici montati in oro giallo inciso al bulino.

Pomellato celebra la stagione estiva con la nuova collezione Sabbia impreziosita da brillanti bianchi, come l’arena delle Maldive, grigi come quella di Stromboli e neri come le spiagge di Santorini.

Dolci margherite per i bangle in argento e smalto griffati Tiffany e inserti in peridoto, cristalli e perle per il bracciale in oro by Gabriella Rivalta.

Stravagante ma alquanto glamour l’anello di Helen Yarmak e regale il bracciale Médicis di Baccarat.

E poi, smeraldi, diamanti e rubini, zaffiri blu e rosa per i gioielli di lusso di Faraone, ricercatezza ed eleganza allo stato puro.

Avatar

Written by Monica

Headbanger: un’estate in musica

Riapre a Firenze il Sesto on Arno